CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Cervignano 53
2 Primorje 51
3 Tolmezzo-Carnia 43
4 Virtus Corno 43
5 Sistiana Sesljan 41
6 Risanese 39
7 Zaule Rabuiese 35
8 Chiarbola P. 35
9 Pro Romans M. 27
10 Trieste Calcio 27
11 Ol3 26
12 ISM Gradisca 25
13 Mladost SZ 25
14 Costalunga 25
15 Valnatisone 24
16 San Giovanni 13
ULTIMO TURNO
10-03-2019
 
Tolmezzo-Carnia 1 : 2 ISM Gradisca
PROSSIMO TURNO
24-03-2019
 
Primorje - Tolmezzo-Carnia
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
NEWS PRIMO PIANO

NEWS PRIMO PIANO (418)

CAMPIONATO JUNIORES GIR. B – 23^ giornata

TOLMEZZO – UNION MARTIGNACCO 3-1

GOL: pt 30' Micelli, 32' Zancanaro su rigore; st 6' D'Orlando, 40' Forestan.

TOLMEZZO: Baron, Banelli (1'st Ursella), Drammeh (21'st Mario Nassivera), Zancanaro, De Toni, Restifo, D'Orlando, Piaz (17'st Straulino), Gollino (25'st Vidotti), Dinota, Samuel Micelli (11'st Copetti). All. Serini.

MARTIGNACCO: Ganzini, De Cecco, Carpentieri (31'st Monti), Lerussi, Sialino (25'st Cosatto), Passon, Razak, Bergamasco, Forestan (40'st Lavia), Lunardi (14'st Bouhsis), Mini (25'st Venturini). All. Mattiussi.

ARBITRO: Lostuzzo di Tolmezzo

NOTE: ammoniti Banelli, De Toni, Passon, Bergamasco.

TOLMEZZO A tre giornate dalla conclusione del campionato il Tolmezzo Carnia vuole provarci fino in fondo e il segnale è arrivato ieri con la netta vittoria contro comunque un ostico Union Martignacco. I ragazzi di Serini, dotati di panchina lunga e ben fornita, hanno approcciato nel giusto modo la gara, prendendo inizialmente le misure degli avversari per poi infilarli in rapida successione. A sbloccare il risultato ci ha pensato alla mezzora Samuel Micelli, lesto a raccogliere la respinta del portiere avversario, sugli sviluppi di un potente calcio di punizione di Dinota.

I rossoazzurri non hanno lasciato agli ospiti nemmeno il tempo di riorganizzarsi e due minuti più tardi, Micelli si scatena con una progressione sulla fascia sinistra, venendo steso da un difensore appena varcata l'area, calcio di rigore ineccepibile. Zancanaro trasforma con una botta angolata che coglie il palo interno a sinistra di Ganzini e si infila in rete. Stavolta la reazione dei rossoblù si fa sentire e tra il 40' e il 42' prima Baron è chiamato agli straordinari, opponendosi con i piedi a Lunardi, poi è Razak, imbeccato ottimamente in area da Passon, a mancare clamorosamente il gol spedendo il pallone sul fondo.

Al rientro dagli spogliatoi mister Serini getta nella mischia l'Allievo Ursella che si mette subito in luce promuovendo un azione corale, gestita poi da Gollino e finalizzata da Micelli, purtroppo sull'esterno della rete. Al tiro ci riprova anche Zancanaro con una bordata dalla distanza deviata in corner e proprio dal successivo calcio d'angolo al 6' ci pensa D'Orlando a chiudere i giochi con una perfetta conclusione al volo di sinistro che si insacca inesorabilmente. La partita rimane comunque viva con gli avversari a lottare su tutti i palloni fino a trovare il gol della bandiera al 40' con Forestan il quale sfrutta un mancato rinvio della difesa carnica per infilare Baron.

Rimangono invariate le distanze in classifica tra le prime della classe, con l'Ol3 che comanda a quota 57, Flaibano 53, Tricesimo 51, Tolmezzo 49. I rossoazzurri sabato prossimo andranno a far visita alla Gemonese nel derby dell'Alto Friuli, poi arriverà l'Ol3 e quindi ultima giornata con la Tarcentina. All'ultima giornata ci sarà anche l'altro scontro diretta tra Ol3 e Tricesimo mentre il Flaibano se la deve vedere con Pro Cervignano e Pro Fagagna. 

Sabato, 16 Marzo 2019 11:09

ECCO LE SFIDE DEL FINE SETTIMANA

Scritto da

Con la Prima Squadra, gli Allievi Under17 e i Giovanissimi Under 15 a riposo, tutti i riflettori di questo fine settimana sportivo sono puntati sugli Juniores, nel pomeriggio di sabato 16 marzo in campo alle ore 17.30 al "Fratelli Ermano" per la sfida contro l'Union Martignacco. I ragazzi di mister Serini vogliono tornare alla vittoria dopo lo stop di 15 giorni fa contro il Tricesimo e il pareggio di Cervignano.

Sempre oggi debutto stagionale per gli Esordienti A che nel girone Elite saranno ospiti del Donatello A, fischio d'inizio alle 15.00 sul campo di via delle Fornaci a Udine.

Gli Esordienti B invece ricevono l'Atletico 4 Valli di San Leonardo, ore 15.30 sul sintetico del campo B di Tolmezzo.

A riposo nella prima giornata, inizia finalmente la stagione primaverile anche delle formazioni dei Pulcini A e B che alle 15.00 a Colugna affrontano i pari grado del Deportivo Junior A e B

Domenica 17 marzo in campo i Giovanissimi Sperimentali Under 14 che al "Fratelli Ermano" ospitano l'Union Martignacco per la prima giornata del girone di ritorno della Seconda Fase

Venerdì, 15 Marzo 2019 08:48

MISTER VERITTI SUONA LA CARICA: "REAGIREMO!"

Scritto da

Domenica il campionato regionale di Promozione è fermo per la sosta, fattore mai così salvifico per il Tolmezzo Carnia, alle prese con diversi infortuni e problemi di formazione. I ragazzi agli ordini di mister Veritti si stanno preparando al meglio in vista della prossima delicatissima sfida, domenica 24 marzo al "Rouna" di Prosecco contro il Primorje, secondo il classifica, che in questa stagione abbiamo già incontrato tre volte (sconftta all'andata per 1 a 0 a Tolmezzo, pareggio all'andata in Coppa Italia 3 a 3 e sconfitta con eliminazione dal torneo al ritorno 2 a 1).

Mister Veritti, dopo la sconfitta di domenica tra le mura amiche contro l'ISM Gradisca promette pronto riscatto: "Ho poco da commentare. Siamo in un momento che non ce ne va bene una e anche a freddo è difficile fare un analisi che non prenda in considerazione aspetti irrazionali che poco hanno a che fare col calcio giocato. La squadra non raccoglie quanto semina è lampante ed è già un po' che è così - spiega l'allenatore dei rossoazzurri -. Non rimprovero nulla alla squadra in fatto di impegno e determinazione e aiuto reciproco, men che mai domenica quando abbiamo avuto fortissimi problemi d organico e molti gicatori che hanno stretto i denti o altri al rientro dopo 3 mesi di assenza".

"Non vogliamo essere aiutati me nemmeno penalizzati specialmente quando abbiamo l'iniziativa in mano nostra per gran parte delle partite. Fortuna che si dovrebbe agevolare chi attacca! Il pubblico sincero e senza pregiudizi lo ha capito e pur deluso come noi ci ha sostenuti. Li ringrazio e posso assicurare che raddoppieremo le forze e reagiremo da veri carnici, statene certi!" conclude il Mister.

Mercoledì, 13 Marzo 2019 15:27

A TOLMEZZO ARRIVA IL FOOTBALL CAMP

Scritto da

Per tutti i ragazzi e le ragazze che vogliono avvicinarsi al mondo del Calcio e vogliono perfezionare le proprie “performance”, nati tra il 2003 e il 2011, arriva il Football Camp dell'Asd Tolmezzo Carnia. L'occasione per vivere con gioia una vacanza sana, divertente e formativa promossa da una società che è affiliata all'Atalanta Bergamasca Calcio, esempio virtuoso nel calcio italiano per l'attenzione al settore giovanile e allo sviluppo dei calciatori.

L'appuntamento sarà dal 24 al 29 giugno sui campi del “Fratelli Ermano” di Tolmezzo.

Il programma tecnico del Football Camp verrà sviluppato dai diversi gruppi partecipanti tenendo conto delle diverse età e capacità dei partecipanti. Verranno inoltre sviluppati approfondimenti tecnici sui fondamentali individuali. Ad occuparsi della formazione dei ragazzi ci saranno due grandi campioni, Gianfranco Cinello e Paolo Miano, calciatori che possono vantare un lungo passato in Serie A ed attualmente promotori di una scuola calcio dedicata alle nuove leve del football.

Il progetto fornisce a ciascun partecipante del Camp un kit comprensivo di divise complete da gioco, t-shirt da riposo, una sacca. Tutte le attività di tempo libero previste all'interno della settimana del Camp verranno realizzate sotto la stretta sorveglianza degli Istruttori.

Le schede individuali di iscrizione dei partecipanti, dovranno essere inviate, complete in ogni loro parte, alla ASD Tolmezzo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Termine di iscrizione: ultimo termine di iscrizione 30 maggio 2019 salvo esaurimento anticipato posti disponibili

Le iscrizioni ai Camp sono a numero chiuso, pertanto la Segreteria della ASD Tolmezzo, si riserva di respingere le domande pervenute oltre i termini di scadenza previsti o che superino il numero stabilito. Farà fede la data e l’avvenuta trasmissione della ricevuta di pagamento. Il modulo si può scaricare a fondo articolo, nella sezione ALLEGATI

CONTATTI: Asd Tolmezzo Carnia con sede a Tolmezzo in Via Val di Gorto, CAP 33028 Riferimenti organizzativi: DOMENICO MORO cell 3385611078 – SANTI RESTIFO cell 3386224167 - telefono segreteria (ufficio) 0433 949628 – email segreteria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. - IBAN bonifico bancario c/INTESA SANPAOLO – FIL. DI TOLMEZZO IBAN IT73 T030 6964 3261 0000 0003 384

 FOOTBALL CAMP TOLMEZZO LOCANDINA

 

CAMPIONATO PROMOZIONE GIR.B

TOLMEZZO - ISM GRADISCA 1-2

GOL: pt 20’ Campanella su calcio di rigore; st 4’ Famea, 17’ Giacomo Micelli.

TOLMEZZO: Simonelli, Nassivera, D.Faleschini, Capellari, Forte, D.Fabris, Madi, Migotti (36’st Dinota), Sabidussi (22’pt Zancanaro), G.Micelli, S.Micelli (25’st Gollino). All. Veritti

ISM GRADISCA: Tonon, Turchetti, Rispoli (40’st Lo Perfido), Famea, Fross, Savic, Travan (33’st Ciani), Loperfido, Trusgnach (19’st Germani), Campanella, Issakoli. All. Comisso.

ARBITRO: Gaudino di Maniago (Milillo-Cesarin)

NOTE: Espulso al 40’pt Nassivera per doppia ammonizione e Lo Perfido a fine gara; ammoniti D.Fabris, Migotti, Turchetti, Savic.

TOLMEZZO - Continua il periodo nero del Tolmezzo Carnia che falcidiato da infortuni e squalifiche si trova a lottare pure contro la sfortuna e diversi torti arbitrali. E così succede che l’Itala San Marco torna al successo dopo un lunghissimo digiuno capitalizzando al meglio le occasioni che le si sono presentate.

Mister Veritti, senza cinque titolari, manda in campo dal primo minuto il recuperato Migotti a centrocampo, arretrando Forte centrale di difesa; dentro anche Madi seppur con una vistosa fasciatura per una botta in testa rimediata in settimana. La partenza è di marca rossoazzurra e a rendersi pericoloso per primo è Giacomo Micelli, conclusione terminata sul fondo. Al 20’, al primo tentativo ospite, Trusgnach è bravo e furbo a procurarsi il calcio di rigore per un contatto con Forte sul quale accentua la caduta. Gaudino decreta il penalty che Campanella trasforma alla destra di Simonelli. Passano due minuti e per il Tolmezzo piove sul bagnato: Sabidussi si infortuna al ginocchio a seguito di uno scontro di gioco e Veritti deve mandare in campo al suo posto Zancanaro. L’Ism prende coraggio e ci riprova in avanti al 27’ con Issakoli che vince un contrasto con Forte ma poi calcia sul fondo; poco dopo ancora gradiscani pericolosi con Trusgnach, abile ad inserirsi su una incomprensione della retroguardia carnica. Al 40’ altra tegola sulla formazione di casa, il direttore di gara ammonisce per due falli veniali nel giro di pochi minuti Nassivera che è costretto a lasciare il campo, la gara si incattivisce e sfugge di mano a Gaudino il quale prima dello scadere non concede la massima punizione per un fallo del portiere su Madi in area.

Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti approfittano di un contropiede sulla fascia sinistra e raddoppiano già al 4’ con Famea che infila Simonelli con un rasoterra in velocità. Nonostante l’inferiorità numerica e ulteriori decisioni incomprensibili della terna, i ragazzi di Veritti lottano su ogni pallone per recuperare il doppio svantaggio. Al 17’ il gol che riapre i giochi con una botta di Giacomo Micelli da dentro l’area, deviata dalla schiena di Savic prima di finire in rete. Galvanizzati dalla meritata marcatura i rossoazzurri si gettano in avanti, entrano a dar manforte pure gli Juniores Gollino e Dinota (al suo esordio in Promozione); inevitabilmente la squadra si sbilancia e rischia in più di un’occasione le ripartenze avversarie. Davanti a Simonelli ci provano ancora Campanella e Issakoli, senza fortuna. Poi al 45’ sui piedi di Dinota il pallone del possibile pareggio ma la conclusione finisce alta sopra la traversa. Dopo 5 minuti di recupero il triplice fischio che decreta la seconda sconfitta consecutiva.

In classifica il terzo posto rimane al sicuro, sempre in coabitazione con la Virtus Corno, battuta dalla Risanese. Accorcia invece il Sistiana a -2. Ora arriva la sosta che sicuramente aiuterà a recuperare gli infortunati poi il 24 marzo l’ardua trasferta contro il Primorje.

Domenica, 10 Marzo 2019 09:49

UNDER 19, A CERVIGNANO MANCA SOLO IL GOL

Scritto da

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES GIR.B 22^ giornata

PRO CERVIGNANO - TOLMEZZO 0-0

PRO CERVIGNANO MUSCOLI: Pohlen, Gerin, Donaggio, Vezil (1'st Carabellese), Milanese, Bearzot, Soumahoro, Gregoris, J.Sandrin (33'st Chiccaro), Sestan (12'st Appio), Musuruana. All. Pirusel

TOLMEZZO CARNIA: Di Giusto, Banelli, Drammeh (34'st Di Centa), Piaz, De Toni, Esposito (16'st Nassivera), Nassimbeni, Straulino, Gollino (41'st Baldassi), Dinota, D'Orlando. All. Serini

ARBITRO: Ferretti di Trieste

NOTE: Espulso Chiccaro per doppia ammonizione; ammoniti Donaggio, Sandrin, Musuruana, Carabelles, Banelli.

Cervignano - Bottino magro quello raccolto dai ragazzi di mister Serini sul campo di Muscoli. I carnici hanno fatto la partita, soprattutto nel secondo tempo, costruendo come al solito una grande mole di occasioni da rete ma il pallone non ha mai oltrepassato la linea di porta e alla fine si deve rientrare a Tolmezzo con un solo punto conquistato in classifica.

Contro la Pro Cervignano, reduce da quattro vittorie di fila, i rossoazzurri schierano tra i pali Di Giusto per l’indisponibilità in Baron, rientra titolare Drammeh e davanti D’Orlando e Dinota a dar manforte a Gollino. Tre le palle gol costruite e non finalizzate nel primo tempo, alle quali si aggiunge al 20' un calcio di punizione di D'Orlando di poco alta sulla traversa. I padroni di casa invece si sono fatti pericolosi al 38' è al 40’ con Di Giusto che si è fatto trovare pronto.

Nella ripresa ancora Tolmezzo padrone del campo: Dinota scalda i guanti a Pohlen su calcio piazzato, poi è Gollino a chiamare in causa l’estremo gialloblù con un tiro angolato. Dinota continua ad inventare, imbeccato dai compagni, sfiora la rete al 19’ e al 28’. I locali rimangono in 10 al 40’ per l’espulsione di Chiccaro, il Tolmezzo si gioca il tutto per tutto e assedia l’area avversaria. Straulino al 46’ impegna nuovamente Pohlen, due minuti più tardi è Dinota a trovare sciaguratamente la traversa a portiere battuto e sulla respinta di D’Orlando è un difensore a salvare la propria porta. 

Finisce a reti inviolate e con tanto rammarico, anche perché in classifica si allontanano Ol3 (+8) e Flaibano (+4), entrambi vincitrici, mentre il Tricesimo scenderà in campo lunedì. Sabato arriva il Martignacco e a quattro giornate dalla fine, in chiave playoff regionali, non si può più sbagliare. 

Sabato, 09 Marzo 2019 08:27

FINE SETTIMANA ROSSOAZZURRO IN CERCA DI RISCATTO

Scritto da

Inizia oggi un nuovo fine settimana sportivo per le formazioni dell'Asd Tolmezzo Carnia, con Juniores e Prima Squadra, falcidiate da assenze e squalifiche, chiamate al riscatto dopo le sconfitte amare del turno precedente.

Questo pomeriggio ripartono i tornei primaverili Esordienti e Pulcini

ESORDIENTI: TOLMEZZO A/-TARCENTINA/B ore 15.30

ESORDIENTI: FULGOR GODIA - TOLMEZZO/B ore 15.30

PULCINI: RIPOSANO TOLMEZZO A E TOLMEZZO B

Alle ore 17.30 gli JUNIORES di mister Serini, reduci dal ko interno con il Tricesimo, sono in campo a Cervignano contro la Pro Cervignano.

Domenica 10 marzo, al mattino, dalle 10.30:

ALLIEVI UNDER 17: TOLMEZZO - DOMIO

GIOVANISSMI UNDER 15: OL3 - TOLMEZZO

GIOVANISSIMI UNDER 14: TOLMEZZO - AURORA PN

Dalle 15.00 invece in campo al "fratelli Ermano" la PRIMA SQUADRA che ospita la pericolante ISM di Gradisca d'Isonzo, terzultima in classifica, reduce da nove sconfitte di fila prima del pareggio di domenica ottenuto con il San Giovanni, che comunque ha portato alle dimissioni del mister Giuliano Zoratti. Arbitra Gaudino Ciro di Maniago (assistenti Milillo e Cesarin).

I carnici non devono assolutamente sottovalutare il match e pur con cinque giocatori indisponibili (Scarsini e Stefano Fabris oltre agli squalificati Pasta, Rovere e Gabriele Faleschini)  l'obiettivo è quello di ritrovare i tre punti per difendere il terzo posto in classifica. Nei quartieri alti infatti non ci si può concedere distrazioni, il Sistiana, quarto, che si è riportato a -3 ospiterà la Pro Romans mentre la Virtus Corno sarà impegnata nella difficile tarsferta di Risano contro una delle squadre più in forma del momento 

Giovedì, 07 Marzo 2019 15:37

MANO PESANTE DEL GIUDICE SPORTIVO DOPO ZAULE

Scritto da

Mano pesante del Giudice Sportivo dopo la sfida di domenica tra Zaule e Tolmezzo, finita 3 a 2 per i padroni di casa. Squalificati per due giornate Andrea Pasta e Federico Rovere, espulsi dal campo. Una giornata di squalifica anche per Gabriele Faleschini, scattata per recidiva in ammonizione. Tre giornate di squalifica invece per il difensore dello Zaule, Federico Aiello. Sul Comunicato Ufficiale si legge: "per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario in quanto, durante una rissa verificatasi dopo la fine della gara fra una ventina di persone di entrambe le squadre, afferrava con una mano per il collo, volontariamente e con energia, il predetto avversario; quest'ultimo, appoggiato con la schiena, durante la colluttazione, su un palo della rete di recinzione del terreno di gioco, dopo 4-5 secondi riusciva a svincolarsi dalla stretta e nessuna conseguenza gli derivava da tale fatto".

Il Giudice Sportivo ha quindi comminato 200 euro di multa alla società Zaule Rabuiese per responsabilità oggettiva, in quanto "al termine della gara, una persona con addosso una giacca della soc. Zaule Rabuiese, dall'esterno del recinto di gioco, in prossimità del cancello attraverso il quale si accede agli spogliatoi, urlava provocatoriamente frasi offensive nei confronti dei calciatori del Tolmezzo causando la reazione di uno di essi; per rissa avvenuta dopo la fine della gara fra i calciatori della propria squadra e quelli avversari (una ventina in tutto) e causata dal comportamento del detto sostenitore della squadra locale; la rissa, caratterizzata da insulti e spintoni reciproci, si protraeva per circa 3-4 minuti e veniva sedata grazie all'intervento dei dirigenti di entrambe le società".

Multa di 100 euro anche per il Tolmezzo, sempre per responsbailità oggettiva, "per rissa avvenuta dopo la fine della gara fra i calciatori della propria squadra e quelli avversari; la detta rissa, caratterizzata da insulti e spintoni reciproci, si era protratta per 3-4 minuti e veniva sedata grazie all'intervento dei dirigenti di entrambe le società".

Per la formazione Juniores squalifica per una giornata a Francesco Restifo per recidiva in ammonizione 

Domenica, 03 Marzo 2019 17:42

TOLMEZZO SCONFITTO DALLO ZAULE

Scritto da

CAMPIONATO PROMOZIONE GIR. B - 23^ giornata

ZAULE – TOLMEZZO 3-2

GOL: pt 24' Mihailovic, 36' e 40' Madi; st 19' Mihailovic, 38' Mormile.

ZAULE: Fr.Aiello, Bertocchi (1'st Doz), Pepelko, Fe.Aiello (15'st Mormile), Leiter, Cociani (11'st Zucca), Chalver, Venturini, Sucevic (42'st Sgorbissa), Haxhija (33'st Beltrame), Mihailovic. All. Tropea.

TOLMEZZO: Di Giusto, D.Faleschini, G.Faleschini (30'st Drammeh), Capellari, Rovere, D.Fabris, Madi, Forte, Pasta, G.Micelli (30'st Sabidussi), S.Fabris (42'st S.Micelli). All. Veritti

ARBITRO: De Paoli di Udine (Masini-De Caprio)

NOTE: Espulsi Pasta, Rovere e Federico Aiello; ammoniti Venturini, Mormile, G.Faleschini, Forte, Capellari.

AQUILINIA – Partita rocambolesca e altrettanto amara per il Tolmezzo sceso ad Aquilinia con obiettivo conquistare l'intera posta in palio ed invece al termine dei 90 minuti è arrivata la sconfitta, dinnanzi ad uno Zaule che porta così a tre la sua striscia di vittorie consecutive.

Mister Veritti schiera dal primo minuto Di Giusto, scontata la squalifica rientra anche Davide Fabris mentre in panchina si rivede finalmente Migotti dopo una lunga assenza dovuta ad infortunio, assieme a lui quattro juniores.

Dopo un avvio in equilibrio, la partita si sblocca al 24' sugli sviluppi di un calcio di punizione, con Mihailovic che insacca sfruttando una non perfetta respinta di Di Giusto. La reazione dei rossoazzurri arriva al 36' con Daniele Faleschini che inventa un lancio lungo in favore di Madi, conclusione di quest'ultimo, papera dell'estremo difensore di casa e pareggio. Passano quattro minuti e il Tolmezzo ribalta la partita, ancora con Madi (13° gol stagionale, doppietta che arriva dopo un mese di digiuno), abile a sfruttare il filtrante di Gabriele Faleschini. Si va negli spogliatoi con i carnici che dimostrano di avere la partita in mano ma nella ripresa non sarà più così.

L'allenatore dello Zaule inserisce forze fresche, dentro Doz, Zucca e Mormile, al 19' arriva il pareggio ancora con il numero 11 Mihailovic. I rossoazzurri fanno fatica a riproporsi in avanti, la partita si fa sempre più accesa e al 38' ecco il gol dei padroni di casa e ribaltano nuovamente il risultato. A segno Mormile mentre nel finale gli animi si scaldano, espulso Pasta, rosso anche a capitan Rovere e a Federico Aiello rimasto in panchina.

In classifica il terzo posto rimane immutato, sempre in coabitazione con la Virtus Corno, sconfitta dal Chiarbola; riprende il largo il Primorje vittorioso contro il Trieste Calcio, pari per la Pro Cervignano capolista, mentre alle spalle dei carnici ritorna a -3 il Sistiana che nell'anticipo di sabato aveva fatto suo il match contro la Valnatisone. Domenica prossima al “fratelli Ermano” arriva l'Ism Gradisca.

Domenica, 03 Marzo 2019 08:02

JUNIORES, ARRIVA IL PRIMO STOP INTERNO

Scritto da

CAMPIONATO JUNIORES GIR. B 21^ GIORNATA

TOLMEZZO – TRICESIMO 1-3

GOL: st 15' Costantini, 25' Mattioni Alessi, 26' Micelli, 46' Dedushaj.

TOLMEZZO: Baron, Restifo, Banelli, Zancanaro, De Toni, De Giudici (42'pt Esposito), Nassivera (23'st Nassimbeni), Piaz (11'st Straulino), Gollino, Micelli (32'st Copetti), Dinota. All. Serini

TRICESIMO: Tullio, Tulisso (33'st Di Fant), Pulella, Giammaruco (13'st Mattioni Alessi), Dragas, Bernardis, Khayi, Garbellotti, De Giorgio, Gagigo (5'st Costantini), Dedushaj. All. Vadacca

ARBITRO: Menini di Udine

NOTE: ammoniti Piaz, Nassivera, Restifo, Garbellotti, Dedushaj, Pulella, Costantini

TOLMEZZOE' il Tricesimo ad avere la meglio nel big match della 21^ giornata del campionato Juniores girone b. I biancoazzurri si impongono 3 a 1 dopo una sfida molto equilibrata che aveva visto i ragazzi di Serini sfiorare più volte il vantaggio nel primo tempo con Gollino, Samuel Micelli e Restifo, in altrettante occasioni costruite in maniera corale dai rossoazzurri.

Nella ripresa il Tolmezzo riparte con il piglio giusto ed è ancora Micelli a rendersi pericoloso dalle parti di Tullio, rubando palla ad un difensore e portandosi al tiro, con pallone che termina però sul fondo. Gli ospiti costruiscono la vittoria grazie alla propria panchina, mister Vadacca manda in campo Costantini e Mattioni Alessi, saranno proprio loro a bucare la porta di Baron. Il primo vantaggio al 15', sfruttando un errato disimpegno della difesa carnica. Dieci minuti dopo il raddoppio, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Mattioni Alessi svetta di testa e trova l'angolo giusto per il gol. I padroni di casa non ci stanno e reagiscono immediatamente, con un gran gol di Micelli il quale al limite dell'area scaglia una bordata al volo che si insacca all'incrocio dei pali. I rossoazzurri ci credono e continuano a spingere per riagguantare il pareggio. In campo a dar manforte entra anche l'Under17 Copetti, protagonista al 35' di un'ottima conclusione stampatasi sulla traversa, su imbeccata di Nassimbeni. Sul finale gli avversari arrotondano il risultato con Dedushaj che sugli sviluppi di un calcio di punizione, firma il 3 a 1 dopo una mischia in area carnica.

Per il Tolmezzo è la prima sconfitta interna in questa stagione e complice la vittoria del Flaibano sull'Aquileia in classifica si scende al quarto posto, ma la tempra e le potenzialità dimostrate sino ad oggi dalla squadra rossoazzurra troveranno sicuramente riscatto già dalla prossima sfida, sabato a Cervignano.

Pagina 1 di 30
UA-54400219-1