CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Gorizia 72
2 Juventina S.Andrea 58
3 Primorje 57
4 ISM Gradisca 55
5 Valnatisone 47
6 Pro Cervignano M. 46
7 Tolmezzo Carnia 46
8 Zaule Rabuiese 38
9 Costalunga 35
10 Pro Romans Medea 35
11 Sistiana Sesljan 34
12 Trieste Calcio 32
13 Tarcentina 32
14 Fulgor 32
15 Aurora Buonaquisto 30
16 Vesna 13
ULTIMO TURNO
06-05-2018
 
Sistiana Sesljan 2 : 3 Tolmezzo Carnia
PROSSIMO TURNO
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Martedì, 13 Marzo 2018 14:04

ALLIEVI - IMMERITATA SCONFITTA NELLO SCONTRO AL VERTICE COL FAGAGNA

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cimenti ha avuto sui piedi la palla del possibile vantaggio Cimenti ha avuto sui piedi la palla del possibile vantaggio

Campionato Regionale Allievi (8^ giornata di andata - seconda fase)
TOLMEZZO - PRO FAGAGNA 0-1 (p.t. 0-0)
Gol: s.t. Costantini al 37'.
TOLMEZZO CARNIA: Baron, Zanier, Dinota, Urban, De Giudici, Maion, Veritti (20' s.t. Temil), Esposito, Cimenti, Copetti (38' s.t. Adami), Nassivera; a disposizione D'Orlando e Piaz. Allenatore Francesco Marini.
PRO FAGAGNA: Bertoni, Ortis, Deanna, Todesco, Prosperi, Cosolo, Dreossi, Vidusso, Frimpong, Lepore, Coronica (Simonitto, Cuberli, Romanello, Birarda, Costantini, Pramparo, Fidenato). Allenatore Andrea Bruno.
Arbitro: Emanuele Cecchia della Sezione di Tolmezzo.
Note: ammoniti Zanier, Veritti, Copetti, Temil, Vidusso, Deanna e Coronica.

Tolmezzo, 11 marzo 2018. Giochiamo oggi senza Vidotti (squalificato) e Ursella (influenzato) e con D'Orlando e Piaz che siedono in panchina ma che, di fatto, sono "non disponibili". Primo tempo povero di note di cranaca, a parte una buona giocata di Veritti fermata all'ultimo dalla difesa e una punizione per il Fagagna uscita di poco. Nel secondo tempo molto equilibrio e nessuna grande occasione da gol fino alla mezz'ora, quando Cimenti, lanciato in profondità, calcia addosso al portiere ospite uscito alla disperata fuori area. Al 37' punizione per la Pro Fagagna: palla in mezzo all'area, il n° 16 Costantini ne approfitta e sigla l'1 a 0 per i suoi. Al 40', con i tolmezzini protesi alla vana ricerca del pareggio, il Fagagna si lancia in contropiede, a conclusione del quale Fidenato supera anche Baron ma, a porta vuota, calcia incredibilmente fuori. Alla fine perdiamo lo scontro diretto, ma, a mio modo di vedere, non bisogna abbattersi, perchè i ragazzi hanno retto bene per ottanta minuti una squadra che fa della fisicità il suo punto forte. Peccato che cadiamo sempre nei soliti errori (cioè subiamo gol da palla ferma). Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, solo che loro hanno sfruttato l'unica occasione avuta (non fa testo il contropiede finale) e noi no. Ragazzi, adesso testa a Monfalcone, così avrete subito l'occasione per riscattarvi e tornare in corsa per il primato. Luca De Giudici

Letto 168 volte Ultima modifica il Giovedì, 29 Marzo 2018 09:54

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1