CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 ISM Gradisca 6
2 Primorje 6
3 Virtus Corno 6
4 Sistiana Sesljan 4
5 Pro Cervignano 4
6 Tolmezzo-Carnia 4
7 Chiarbola P. 3
8 San Giovanni 3
9 Trieste Calcio 3
10 Risanese 2
11 Zaule Rabuiese 1
12 Mladost SZ 1
13 Ol3 1
14 Valnatisone 0
15 Pro Romans M. 0
16 Costalunga 0
ULTIMO TURNO
16-09-2018
 
Trieste Calcio 0 : 1 Tolmezzo-Carnia
PROSSIMO TURNO
23-09-2018
 
Tolmezzo-Carnia - San Giovanni
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Sabato, 03 Marzo 2018 21:42

JUNIORES: PROVA DI MATURITA' COL CERVIGNANO!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Poco lavoro per il bravo Gianni Colonna Poco lavoro per il bravo Gianni Colonna

Campionato Regionale Juniores (8^ giornata di ritorno)
PRO CERVIGNANO - TOLMEZZO 1-2 (p.t. 0-1)
Gol: p.t. Nassivera al 21'; s.t. Restifo (autogol) al 1', Lupieri al 26'.
PRO CERVIGNANO MUSCOLI: Balducci, Declich, Misuus (23' s.t. Sandrin Jacopo), Lampani, Khabthani, Bertoz, Appio, Vesca, Milanese, Chiccaro (9' s.t. Sostan), Stabile; a disposizione Pohlen, Sandrin Christian, Carabellese, Mainardis. Allenatore Roberto Colussi.
TOLMEZZO CARNIA: Colonna, Banelli, Puppis, Zancanaro, De Toni, Restifo, Nassivera Marco (40' s.t. Mannino), Del Bianco (34' s.t. Straulino), Gollino (21' s.t. Lupieri), Micelli, Gherbezza. Allenatore Mauro Serini.
Arbitro: Timothy Dissegna.
Note: ammoniti Restifo (33' p.t.), Declich (3' s.t.), Nassivera (12' s.t.), Bertoz (16' s.t.), Del Bianco (23' s.t.), Milanese (30' s.t.); espulso Lampani (doppia ammonizione al 42' p.t. e all'11' s.t.).

Muscoli di Cervignano, 3 marzo 2018. Prova di maturità per la Juniores tolmezzina che, pur in piena emergenza, riesce ad avere la meglio su una delle due squadre che, fino ad oggi, erano riuscite a batterla. E così, dopo la dodicesima vittoria consecutiva, sono dieci (a parità di partite disputate e con cinque gare ancora da giocare) i punti di vantaggio sulle due seconde. Gol del vantaggio nel primo tempo al 21': calcio  di punizione per noi con palla che, "rimasta" in area, giunge a Nassivera che calcia trovando il pertugio giusto. Pareggio dei padroni di casa, ad inizio ripresa, a causa di una sfortunata deviazione di testa, nella propria porta, ad opera di Restifo. Ad un quarto d'ora dalla fine giunge il gol del definitivo vantaggio: su calcio dalla bandierina, taglio sul primo palo di Lupieri che, di testa, insacca. In conclusione, non una delle nostre migliori partite (comprensibile, date le tante assenze), ma il Cervignano in tutta la partita ha fatto un solo tiro in porta, parato con i piedi da Colonna.  

Letto 366 volte Ultima modifica il Sabato, 03 Marzo 2018 21:55

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1