CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 ISM Gradisca 6
2 Primorje 6
3 Virtus Corno 6
4 Sistiana Sesljan 4
5 Pro Cervignano 4
6 Tolmezzo-Carnia 4
7 Chiarbola P. 3
8 San Giovanni 3
9 Trieste Calcio 3
10 Risanese 2
11 Zaule Rabuiese 1
12 Mladost SZ 1
13 Ol3 1
14 Valnatisone 0
15 Pro Romans M. 0
16 Costalunga 0
ULTIMO TURNO
16-09-2018
 
Trieste Calcio 0 : 1 Tolmezzo-Carnia
PROSSIMO TURNO
23-09-2018
 
Tolmezzo-Carnia - San Giovanni
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Domenica, 25 Febbraio 2018 16:44

TORNANO MERITATAMENTE ALLA VITTORIA I GIOVANISSIMI "SPERIMENTALI".

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

TORNEO REGIONALE GIOVANISSIMI FASCIA B (6^ giornata di ritorno)
TRICESIMO - TOLMEZZO 0-1 (p.t. 0-0)
Gol: Vuerich al 34' st
TOLMEZZO CARNIA: Beltrame, Candoni, Romanin Alex, Luca, Urban, Accaino, Carew, Vuerich, Nista, Fachin, Plozner (Ciani, Romanin Patrick, Blanco, Del Missier, Sanchez). Allenatore Stefano Antonipieri.
Arbitro: Andrei Ionut Catiu della Sezione di Udine.

Tricesimo, 25 febbraio 2018. La formazione degli "sperimentali" tolmezzini affronta i pari età del Tricesimo con alcune novità in campo, sia di uomini che di modulo. Arretrato il capitano Luca per ricoprire il ruolo di centrale difensivo, lasciato libero da Gortani, impegnato con i “regionali”, e spazio dal primo minuto al  “Popo” Candoni terzino destro. In avanti modulo con due ali e sponda centrale dello spilungone Nista. Nei dieci minuti iniziali del primo tempo i nostri ragazzi sono stati molto ordinati e aggressivi e si sono visti spunti interessanti, soprattutto sulla fascia destra, grazie anche ad un Carew ispirato che per poco non è riuscito ad insaccare (bravo il portiere avversario in uscita). Abbiamo anche annotato una bella incursione solitaria di Vuerich che fa tutto giusto tranne la conclusione, di poco fuori. Poi però la nostra squadra si è imbottigliata troppo spesso nel mezzo del campo, dove c’era traffico e dove le nostre azioni venivano bloccate sul nascere, anziché sfruttare le fasce.  Nel secondo tempo, comunque, si riparte sempre molto aggressivi e il pallino resta sempre di marca tolmezzina, anche se però è mancata la lucidità per creare lo spunto vincente. Alcune occasioni create potevano trovare maggiore concretezza, tra tutte una nitida palla gol per Nista che non fidandosi del proprio sinistro ha perso il tempo giusto per fare goal. Il risultato sembrava volgere sul nulla di fatto, quando al 34' ci capita una punizione dal limite, da posizione molto defilata, dalla sinistra: sulla palla va Vuerich che calcia forte indirizzando la palla sul lato opposto dove il portiere può solo osservare la rete gonfiarsi. È il vantaggio (a mio avviso) meritato, che ci fa portare a casa una vittoria salutare per il morale della truppa.  In definitiva una partita giocata con grinta e concentrazione  in tutti i reparti e da tutti gli interpreti, speriamo possa fare da volano per una crescita in fiducia e consapevolezza di tutti. David Accaino

Letto 277 volte

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1