CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Gorizia 72
2 Juventina S.Andrea 58
3 Primorje 57
4 ISM Gradisca 55
5 Valnatisone 47
6 Pro Cervignano M. 46
7 Tolmezzo Carnia 46
8 Zaule Rabuiese 38
9 Costalunga 35
10 Pro Romans Medea 35
11 Sistiana Sesljan 34
12 Trieste Calcio 32
13 Tarcentina 32
14 Fulgor 32
15 Aurora Buonaquisto 30
16 Vesna 13
ULTIMO TURNO
06-05-2018
 
Sistiana Sesljan 2 : 3 Tolmezzo Carnia
PROSSIMO TURNO
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Domenica, 11 Febbraio 2018 22:05

PROMOZIONE: LA BESTIA NERA COSTALUNGA CI CASTIGA ANCORA

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

COSTALUNGA – TOLMEZZO 1-0 (p.t. 1-0)

Gol: Steiner al 4’ p.t.

COSTALUNGA: Zetto Gianluca, Simic (21’ s.t. Ferro), Rossi, Pojani, Sacchetti, Marjanovic Marko, Castellano, Del Moro (41’ s.t. Sinigoi), Steiner (27’ s.t. Marjanovic Aleksandar), Zetto Massimiliano, Ollo (42’ s.t. Sistiani); a disposizione Canziani, Tinta, Calcagno. Allenatore Marco Mihelj

TOLMEZZO CARNIA: Simonelli, Faleschini Daniele, Faleschini Gabriele, Capellari, Rovere Federico, Fabris Davide, Rovere Michele, Migotti (9’ s.t. Fabris Stefano), Cristofoli (1’ s.t. Ciotola), Polettini, Zuliani (31’ s.t. Micelli); a disposizione Colonna, Ajello, Nassivera Matteo. Allenatore Ivan Veritti.

Arbitro: Francesco Marri della Sezione di Cormons

Note: ammoniti Federico Rovere (17’ p.t.), Simic (3’ s.t.), Ollo (13’ s.t.), Steiner (19’ s.t.), Simonelli (19’ s.t.), Pojani (20’ s.t.), Rossi (24’ s.t.), Polettini (26’ s.t.), Sistiani (49’ s.t.); calci d’angolo 4 a 4; recuperi 2’ e 6’; G. Zetto al 9’ p.t. ha parato a Cristofoli un calcio di rigore.

Trieste, 11 febbraio 2018. Il Costalunga si è rivelato come la nostra “bestia nera” stagionale. Per la seconda volta in questo campionato ha avuto la meglio su un Tolmezzo non in giornata, giocando “essenziale” e applicando il fallo sistematico sui portatori di palla. La giornata triestina già non era cominciata con i migliori auspici, con Micelli a dare forfait all’ultimo momento per problemi intestinali (in mattinata già Floreani aveva dovuto rinunciare alla trasferta triestina per problemi analoghi), costringendo mister Veritti a “ridisegnare” la squadra in campo. La formazione triestina è passata in vantaggio (con Polettini fuori dal campo per medicarsi un ferita al labbro) dopo soli quattro minuti, grazie ad un calcio di punizione dalla sinistra (fallo, probabilmente, invertito dall’arbitro) girato di testa in rete da Steiner, che sorprende la difesa tolmezzina. Ci sarebbe quasi subito l’occasione per pareggiare, grazie al rigore concesso per un fallo su Polettini in area, ma Cristofoli, che si presenta sul dischetto al posto del designato Davide Fabris, si fa parare il non irresistibile tiro. Tutto il resto della gara è vissuta nel nostro tentativo di riagguantare almeno il pari, con la squadra di casa pronta a “spazzare” e abile, in un paio di occasioni, ad agire pericolosamente in contropiede.  

Letto 298 volte

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1