CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Primorje 33
2 Virtus Corno 32
3 Pro Cervignano 30
4 Tolmezzo-Carnia 26
5 Sistiana Sesljan 26
6 Chiarbola P. 22
7 ISM Gradisca 21
8 Risanese 19
9 Mladost SZ 17
10 Zaule Rabuiese 16
11 Pro Romans M. 13
12 Valnatisone 12
13 Trieste Calcio 11
14 Costalunga 11
15 Ol3 10
16 San Giovanni 9
ULTIMO TURNO
09-12-2018
 
Tolmezzo-Carnia 1 : 0 Chiarbola P.
PROSSIMO TURNO
16-12-2018
 
Risanese - Tolmezzo-Carnia
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Domenica, 26 Novembre 2017 22:36

OTTIMA GARA COL PRIMORJE... NON È SERVITO... BRAVI COMUNQUE!

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Campionato di Promozione (12^ di andata)

PRIMORJE – TOLMEZZO 1-0 (p.t. 0-0)

Gol: s.t. Miot al 31’.

PRIMORJE F.C.: Modesti, Casseler, Castellano, Gerbini, Miot (39’ s.t. Lapaine), Benvenuto, Lizzul (1’ s.t. Tonini), Lo Perfido (14’ s.t. Zubin), Danieli, Girardini (26’ s.t. Millo), Metullio (19’ s.t. Lombardi); a disposizione Bossi, Janjic. Allenatore Davide Ravalico.

TOLMEZZO CARNIA: Simonelli, Faleschini Daniele, Nassivera, Capellari, Rovere Federico, Fabris Davide, Madi (42’ s.t. Picco), Fabris Stefano (36’ s.t. Ajello), Cristofoli (26’ s.t. Cimenti), Micelli, Polettini (19’ s.t. Floreani); a disposizione Di Giusto, Vidotti, Faleschini Gabriele. Allenatore Ivan Veritti.

Arbitro: Filippo Okret della Sezione di Monfalcone (Assistenti Marco Munitello e Daniele Salvidella Sezione di Monfalcone).

Note: ammoniti Lo Perfido (23’ p.t.), Benvenuto (38’ s.t.) e Tonini (40’ s.t.); calci d’angolo 6 a 2 per il Primorje; recuperi 0’ e 5’.

Prosecco, 26 novembre 2017. Lasciamo il campo (buon sintetico!) di Prosecco di Trieste con il carniere vuoto e con tanti rimpianti. Contro la prima della classe per oltre sessanta dei novantacinque minuti di gara la partita l’ha fatta il Tolmezzo, ma non è bastato, le tante occasioni (due nettissime) non sono state concretizzate, mentre il Primorje ha cinicamente finalizzato un’opportunità (una delle poche) da palla inattiva! Partita condizionata da una gelida Bora, che nel primo tempo ha soffiato a favore (si fa per dire, difficilissimo dosare i passaggi) del Tolmezzo e nel secondo ha “sospinto” i palloni della squadra di casa. Dopo una prima, breve, fase di studio, un aggressivo Tolmezzo prende le redini del gioco e, dopo un paio di conclusioni, di Madi e Polettini, troppo deboli per impensierire Modesti, la prima vera palla-gol transita al 20’ sui piedi di Madi che, solo davanti al portiere, incrocia di sinistro fallendo di una ventina di centimetri il bersaglio. Un minuto dopo è Metullio che, favorito da un rimpallo, arriva nei pressi della nostra area, concludendo peraltro abbondantemente a lato della porta difesa da Simonelli. I tolmezzini giungono spesso al limite dell’area del Primorje ma, o per errori nell’ultimo passaggio, o per falli dei difensori/centrocampisti della squadra di casa sui portatori di palla, raramente le azioni trovano una conclusione degna di questo nome. Da segnalare, al 27’, una potente punizione di Davide Fabris (da buona posizione) respinta con i pugni da Modesti. Rare invece le occasioni nelle quali la squadra triestina si presenta nella metà campo tolmezzina. Nella ripresa la squadra di casa alza il ritmo del gioco e il suo baricentro, trovando le conclusioni (entrambe alte sulla traversa) al 12’ con Lo Perfido e al 15’, su azione da calcio d’angolo, con Miot. Subito dopo la mezz’ora giunge il gol-partita del Primorje: perfetto calcio d’angolo dalla destra sul quale Miot, con un perentorio terzo tempo, trova il colpo di testa vincente. La squadra di Veritti non ci sta e prova a raggiungere almeno il pareggio, al quale va vicino soprattutto nei minuti finali. Al 48’ una punizione dalla trequarti del “solito” Davide Fabris trova, sotto porta, la bella girata al volo di Micelli, che termina sul fondo. Un minuto dopo un gran lancio di Federico Rovere attraversa tutto il campo, “trovando” il lanciato Picco che conclude calciando sul fondo (complice il vento?), fallendo così l’ultima opportunità.

Riporto qui le significative parole del mister del Primorje Davide Ravalico, rilasciate a fine gara: “risultato, come avrete visto, vittoria di uno a zero per la mia squadra, con gol di Miot, contro il Tolmezzo. Ma oggi ho poca voglia di parlare, anche perché mi reputo una persona sportiva. Oggi la squadra del Tolmezzo è stata una squadra che ha giocato molto bene, direi che hanno fatto loro la partita, hanno avuto sempre loro tutte le occasioni e sono stati più concreti, più cattivi, hanno fatto una grandissima prestazione. Purtroppo vengono via da Prosecco con uno 0 a 1, 26 punti in classifica io, 18 loro, ne riparleremo alla fine del campionato, comunque, e non aggiungo altro. Migliore in campo: direi il Tolmezzo, una grandissima squadra!”

 

 

Letto 902 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Novembre 2017 22:51

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1