CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Primorje 33
2 Virtus Corno 32
3 Pro Cervignano 30
4 Tolmezzo-Carnia 26
5 Sistiana Sesljan 26
6 Chiarbola P. 22
7 ISM Gradisca 21
8 Risanese 19
9 Mladost SZ 17
10 Zaule Rabuiese 16
11 Pro Romans M. 13
12 Valnatisone 12
13 Trieste Calcio 11
14 Costalunga 11
15 Ol3 10
16 San Giovanni 9
ULTIMO TURNO
09-12-2018
 
Tolmezzo-Carnia 1 : 0 Chiarbola P.
PROSSIMO TURNO
16-12-2018
 
Risanese - Tolmezzo-Carnia
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Domenica, 19 Novembre 2017 22:19

PROMOZIONE: TRE PUNTI D’ORO COL TRIESTE CALCIO

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

TRIESTE CALCIO – TOLMEZZO 0-1 (p.t. 0-0)

Gol: s.t. Davide Fabris al 5’

TRIESTE CALCIO: Farci, Vascotto (17’ s.t. Abdulai), Vouk, Cataruzza (28’ s.t. Gelsi), Crosato, Muccio Crasso, De Luca (17’ s.t. Ghedini), Gajcanin (41’ s.t. Carboncich), Paliaga, Pelengic, Cus; a disposizione Franceschin e Davanzo. Allenatore Ruggiero Calò

TOLMEZZO CARNIA: Simonelli, Faleschini Daniele, Faleschini Gabriele, Capellari, Rovere Michele (38’ p.t. Nassivera), Fabris Davide, Madi, Fabris Stefano (30’ s.t. Vidotti), Cristofoli (41’ s.t. Candotti), Micelli (34’ s.t. Polettini), Picco (24’ s.t. Ajello); a disposizione Di Giusto e Floreani. Allenatore Ivan Veritti.

Arbitro: Francesco Marri, della Sezione di Cormons (assistenti Matteo Vindigni e Marco Marino, della Sezione del Basso Friuli)

Note: ammoniti Micelli (30’ p.t.), De Luca (2’ s.t.), Gajacanin (25’ s.t.), Madi (36’ s.t.), Polettini (43’ s.t.); calci d’angolo 3 a 1 per il Trieste; recuperi 0’ e 4’.

Trieste, 19 novembre 2017. Alla fine i tre punti, che ci proiettano in zona play-off nella classifica del girone, sono arrivati, e questa è la cosa più importante. Ma non è stata una bella partita, con un primo tempo giocato veramente sottotono dalla truppa carnica, “sofferente” in difesa e capace di calciare verso la porta avversaria una sola volta, con una conclusione di Davide Fabris finita sopra la traversa. Si è peraltro “cercata” qualche buona combinazione, ma è mancato sempre il determinante ultimo passaggio. Da segnalare che, qualche minuto prima della fine del tempo, è dovuto uscire dal campo Michele Rovere (probabile stiramento per lui), sostituito da un sempre diligente Matteo Nassivera. Ad inizio ripresa si può subito notare una maggiore determinazione nell’undici tolmezzino, che già al 5’ passa in vantaggio. Il portiere triestino è “costretto” a toccare con le mani il pallone fuori area e ci concede una punizione, da ottima posizione, magistralmente trasformata in gol da Davide Fabris. Il resto del tempo vede un tutto sommato agevole controllo della gara da parte di Fabris e compagni, autori di qualche conclusione non particolarmente pericolosa, con Madi prima e Cristofoli poi, verso la porta avversaria, e bravi ad impedire tiri pericolosi verso la porta difesa da Simonelli. Così fino al 46’, quando un inspiegabile momento di smarrimento della difesa porta il n° 14 di casa Ghedini, libero sul secondo palo, a colpire di testa, a due metri dalla linea di porta, spedendo, per nostra fortuna, il pallone sul fondo. Nell’ultimo minuto di recupero, dei quattro concessi, ci sarebbe anche la possibilità di arrotondare il risultato, ma Candotti, al termine di un’ottima progressione di Polettini sulla fascia destra, non riesce a dare al pallone, crossato da quest’ultimo, la spinta necessaria ad indirizzarlo in rete.

 

Letto 654 volte Ultima modifica il Domenica, 19 Novembre 2017 22:27

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1