COPPA REGIONE GIOVANISSIMI: IL 3 A 3 LASCIA UN PO’ D’AMARO IN BOCCA!
Giovedì, 01 Giugno 2017 19:23

COPPA REGIONE GIOVANISSIMI: IL 3 A 3 LASCIA UN PO’ D’AMARO IN BOCCA!

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

GIOVANISSIMI REGIONALI - FINALI DI “COPPA REGIONE”

TOLMEZZO – SANVITESE 3-3 (pt 1-0)

Gol: 30°pt Del Negro, 5°st Sanvitese, 12°st Del Negro, 24°st Sanvitese, 33°st Copetti, 39°st Sanvitese

TOLMEZZO CARNIA: Selenati (25°st Fabris), Zanier, Fior (25°st Solari), Copetti, Campetti, Urban, Del Negro, Cimenti (25°st Antonipieri), Vidotti, Maion (31°st Adami), Mascia (1°st Buzzi); a disposizione Di Bernardo. Allenatore Stefano Antonipieri

SANVITESE: Calzone (14’ s.t. Mazzapica), Castellarin (17’ s.t. Mateo Sosa), Antoniazzi (20’ s.t. Sut), Ruffato (27’ s.t. Valerio), Cotti Cometti, Bance, Baroni (19’ p.t. Gervasio), Gardin, Guerrato, Bagnarol, De Clara; a disposizione Vio. Allenatore Nicola Perin.

Arbitro: Ciro Gaudino della Sezione di Maniago

Note: ammoniti Del Negro e Buzzi

Tolmezzo, 31 maggio 2017. La seconda partita di Coppa Regione si gioca oggi sul campo A tolmezzino e ci vede costretti a incamerare i tre punti con la Sanvitese per avere ancora qualche speranza di vittoria finale. Già da subito alziamo il baricentro del gioco e registriamo tra il 6° e l’8° minuto due tiri alti, di Mascia prima e di Del Negro poi, quindi al 19° un tiro di Vidotti dal limite finito a lato. Lo stesso Vidotti un minuto dopo avrebbe una grossa occasione per portarci in vantaggio quando, grazie a un errore della difesa ospite, si ritrova solo davanti al portiere che  però è bravo a parargli la conclusione a rete. E’ un buon momento per il Tolmezzo che continua ad attaccare a pieno organico: al 23° ancora il portiere della Sanvitese vola a deviare un tiro su punizione di Del Negro, ma al 30° nulla può quando Vidotti fugge sulla fascia sinistra, crossa in area per l’accorrente Del Negro che gira in rete di testa. Allo scadere del primo tempo rischiamo grosso quando un tiro dai venti metri viene deviato sulla traversa dal nostro Selenati. Concludiamo il primo tempo in vantaggio 1 a 0, con un buon dominio territoriale ma ancora difficoltà a concretizzare tutta la mole di gioco creato. Nella ripresa già al 5° minuto la Sanvitese trova il pari sfruttando al meglio un tiro da lontano mentre il Tolmezzo risponde con Vidotti che centra in pieno l’incrocio dei pali. Ancora Vidotti al 12° minuto a servire Del Negro con quest’ultimo a trovare l’angolino basso e riportarci in vantaggio. Al 24° “strana” punizione dal limite per la Sanvitese, bel tiro sotto la traversa e ancora parità: 2 a 2. La partita non lesina emozioni: a due minuti dalla fine ancora una percussione sulla fascia a opera di Vidotti, oggi in veste di “assist-man”, trova il perfetto inserimento di Copetti che realizza il 3 a 2.  Finita? Purtroppo no. Corre il quarto minuto di recupero e sugli sviluppi di una punizione gli ospiti trovano la deviazione vincente che riporta definitivamente in parità l’incontro. Si conclude la nostra esperienza in Coppa regione con un po’ di delusione per il risultato ma a testa alta, sicuri di aver fatto due buone prestazioni. E’ anche il momento di tirare le somme alla nostra stagione che ci ha visti lavorare sodo in 116 allenamenti e 35 partite (son numeri da prima squadra), ci ha visti fare le ossa affrontando squadre di élite come San Luigi, Tricesimo, Donatello e Aquileia, ci ha visti solo sfiorare la stessa élite nella prima fase per poi centrare il primo posto nella seconda, ma soprattutto ha visto crescere e migliorare i nostri ragazzi in un ambiente sano e sereno.  Un grazie sincero va a tutti quelli che hanno contribuito a tutto questo, alla preziosa collaborazione di mister Copetti quest’inverno, alla pazienza dell’allenatore dei portieri Baron, agli accompagnatori Denis, Gianni e Ilaria, ai dirigenti che hanno sostenuto un vero e proprio “tour de force” per i trasporti dei ragazzi agli allenamenti. Infine un grazie a tutti quei genitori che hanno saputo organizzare sempre dei piacevoli dopo partita. Buone vacanze! Stefano Antonipieri

Letto 176 volte

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1