GIOVANISSIMI REGIONALI – SCONFITTA INDOLORE – ADESSO LA “COPPA REGIONE”.
Domenica, 21 Maggio 2017 21:28

GIOVANISSIMI REGIONALI – SCONFITTA INDOLORE – ADESSO LA “COPPA REGIONE”.

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI (18^ e ultima giornata della seconda fase)

TOLMEZZO CARNIA - FIUME BANNIA 0-2 (pt 0-0)

Gol: s.t. Kramil al 9° e al 32°.

TOLMEZZO CARNIA: Selenati, Puntel, Solari, Fior, Campetti, Cimenti, Antonipieri (15°st Zanier), Maion (1°st Buzzi), Mascia, Di Bernardo, Adami. Allenatore Stefano Antonipieri

COMUNALE FIUME VENETO - BANNIA: Little, Verona, Facchin, Gerolami (20’ s.t. Zoccolan), Feltrin, Basso, Zannier (26’ s.t. Imeri), Mattiussi, Bot, Kramil, Billa; a disposizione Falcomer, Grimeh, Ajazi. Allenatore Roberto Polzot.

Arbitro: Kevin Sappada della Sezione di Tolmezzo.

Note: ammonito Zanier

Tolmezzo, 21 maggio 2017. Con la classifica ormai già definita, giochiamo sul sintetico tolmezzino l’ultima partita del campionato regolare e, per affrontare la seconda forza del girone, ci ritroviamo oggi con un organico molto ridotto viste le numerose assenze come capitan Copetti, Urban e gli attaccanti Del Negro e Vidotti. La prima frazione di gioco vede le due squadre contrapposte prevalentemente a centrocampo e veramente pochi sono gli spunti in fase offensiva: al 4° minuto ci prova Cimenti su calcio di punizione con palla alta sulla traversa, quindi registriamo due punizioni dal limite da parte degli ospiti con ugual sorte, tra il 26° e il 30° concludiamo dalla distanza prima con Maion che impegna il portiere del Fiume e quindi con Solari ma il tiro è ancora alto. Al 32° bella girata al volo da parte di un attaccante ospite che però non inquadra la porta difesa da Selenati. Termina così sullo 0 a 0 un discreto primo tempo in cui i nostri ragazzi hanno giocato con buon impegno, raccolti e ordinati, gestendo più del solito la palla a centrocampo. Senza Vido e Del Negro a dare profondità e con Mascia lasciato troppo isolato davanti, ci è risultato difficile dare poi efficacia alle azioni offensive. Il secondo tempo vede i ragazzi di Fiume Veneto avanzare il baricentro del gioco e impegnare al 6° minuto Selenati mentre, tre minuti dopo, il nostro estremo difensore nulla può quando, a seguito di una bella e veloce azione ospite, si ritrova di fronte un attaccante, peraltro in netto fuorigioco, che lo supera con un forte tiro. Segue una timida reazione del Tolmezzo con Zanier che si affianca a Mascia in attacco ma, mentre proviamo a salire alla ricerca del pareggio, si aprono degli spazi nelle nostre retrovie e il Fiume ne approfitta trovando il gol del raddoppio a pochi minuti dal termine. Adesso non ci resta che provare a recuperare almeno alcuni degli infortunati per affrontare nel miglior modo possibile le  due più importanti sfide della nostra stagione con in palio la “Coppa Regione”. Stefano Antonipieri

 

Letto 161 volte Ultima modifica il Domenica, 21 Maggio 2017 21:32

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1