JUNIORES - AL TORNEO DI CICONICCO CI SONO VOLUTI I RIGORI PER SUPERARE, MERITATAMENTE, LA TARCENTINA.
Venerdì, 19 Maggio 2017 21:55

JUNIORES - AL TORNEO DI CICONICCO CI SONO VOLUTI I RIGORI PER SUPERARE, MERITATAMENTE, LA TARCENTINA.

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

JUNIORES - XXXI° Trofeo Zoratti - XXIX° Memorial Munaretto

TARCENTINA - TOLMEZZO 5-6 d.c.r. (1-1 al 90')

Gol: p.t. Cristofoli al 29';  s.t. Pema al 20'

TARCENTINA: Marchiol, Contin (21' s.t. Riolo), Lorenzini, Sommaro, Schiraldi, Boer (25' s.t. Mugani), La Torre (1° s.t. Pema), Di Florio, Gobbo, Noacco (27' s.t. Lorenzini), Tomadini; a disposizione Cragnolini, Cossio,  Del Pino. Allenatore Stefano Tion.

TOLMEZZO CARNIA: Angeli, Rovere, Faleschini, Brovedan, Nassivera Matteo, Treleani (1' s.t. Rida), Fabris, Lupieri (16' s.t. Fior), Cristofoli, Nassivera Marco (22' s.t. Gherbezza ), Floreani; a disposizione Banelli. Allenatore Mauro Serini.

Arbitro: Eros De Prato di Udine.  

Note: ammoniti Sommaro (43' p.t.), Gobbo (1's.t.), Rida (36' s.t.), Floreani (38' s.t.), Mugani (41' s.t.); calci d'angolo 8 a 2 per il Tolmezzo; recuperi 1' e 5'; sequenza rigori: Brovedan gol, Sommaro gol, Cristofoli parato, Di Florio gol, Rovere gol, Pema alto, Faleschini gol, Mugani gol, Angeli gol, Riolo gol, Fior gol, Schiraldi alto. 

Ciconicco, 19 maggio 2017. Nella seconda partita del Torneo di Ciconicco affrontiamo la Tarcentina. Per pensare di poter proseguire nel Torneo abbiamo una sola prospettiva: battere la squadra pedemontana! Parte forte il Tolmezzo che già al 3’ ha una ghiotta occasione con Cristofoli che, solo davanti al portiere, non centra la porta, con la palla che termina fuori di un soffio. Prosegue la massiccia pressione tolmezzina e, al 17’, Fabris calciando dal vertice dell’area piccola, colpisce il palo esterno della porta tarcentina, con sfera che finisce in corner per il tocco, decisivo, di Marchiol. Poco prima della mezz’ora Cristofoli, lanciato da una spettacolare rovesciata da centrocampo di Brovedan, si presenta ancora una volta solo davanti al portiere avversario, e questa volta non sbaglia. L’aver sbloccato il risultato potrebbe aver fatto pensare ad una agevole vittoria, ma il prosieguo della gara non conferma la previsione. Dopo che al 33’ una ripartenza della Tarcentina porta Gobbo a sfiorare il gol del pareggio, fioccano le occasioni per raddoppiare, ma al 35’ Floreani manda palla sull’esterno della rete, un minuto dopo è Cristofoli a non sfruttare il bell’assist di Faleschini calciando sul portiere da pochi passi e al 38’ è Rovere a sfiorare con un colpo di testa la traversa della porta tarcentina. Al 45’, dopo aver assistito ad un gol annullato per fuorigioco a Brovedan, è Noacco a rendersi pericoloso per la Tarcentina, ma Angeli ben si oppone alla conclusione del numero dieci avversari. Ad inizio ripresa Rida sostituisce Treleani, vittima di un risentimento muscolare, e la retroguardia tolmezzina ne soffre un po’. Ma è ancora il Tolmezzo ad andare vicinissimo al gol al 9’, su azione da calcio d’angolo, quando, dopo un batti e ribatti in area, è un difensore tarcentino a “svirgolare” il rinvio colpendo la parte inferiore della traversa; alla fine Cristofoli alza sulla traversa. Al 20’, inaspettatamente, la Tarcentina pareggia con Pema che conclude in rete “sfruttando” l’azione di Perna. Il Tolmezzo accusa per un po’ il colpo, ma poi si riprende e al 32’ Faleschini si destreggia bene in area avversaria, facendosi poi respingere dal portiere il tiro; sulla ribattuta Floreani conclude alto. La partita assume poi le sembianze di un “tiro al bersaglio”, ma il gol della vittoria non arriva. Si va pertanto alla lotteria dei calci di rigore, da vincere per sperare di proseguire nel Torneo. Dal dischetto per il Tolmezzo solo Cristofoli fallisce la trasformazione (calciando forte ma troppo centrale), con Marchiol che neutralizzava il penalty; terminano invece alte le conclusioni dei canarini Pema e Schiraldi e i due punti entrano nel paniere del Tolmezzo. A questo punto non ci resta che attendere l’esito della gara tra Fagagna e Tarcentina, prevista per martedì prossimo.

Letto 423 volte Ultima modifica il Sabato, 20 Maggio 2017 12:26

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1