CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Gorizia 72
2 Juventina S.Andrea 58
3 Primorje 57
4 ISM Gradisca 55
5 Valnatisone 47
6 Pro Cervignano M. 46
7 Tolmezzo Carnia 46
8 Zaule Rabuiese 38
9 Costalunga 35
10 Pro Romans Medea 35
11 Sistiana Sesljan 34
12 Trieste Calcio 32
13 Tarcentina 32
14 Fulgor 32
15 Aurora Buonaquisto 30
16 Vesna 13
ULTIMO TURNO
06-05-2018
 
Sistiana Sesljan 2 : 3 Tolmezzo Carnia
PROSSIMO TURNO
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Andrea Citran

Andrea Citran

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TORNEO JUNIORES DI CICONICCO - XXXII° Trofeo Zoratti - XXX° Memorial Munaretto
1^ GARA DI SEMIFINALE
TOLMEZZO - PRO FAGAGNA 2-0 (p.t. 1-0)
Gol: p.t. autogol al 26'; s.t. Fabris al 50'
TOLMEZZO CARNIA: Colonna, De Toni (6' s.t. Puppis), Faleschini, Zancanaro, Nassivera Matteo, Rovere, Fabris, Brovedan, Zuliani (28' s.t. Lupieri), Micelli (18' s.t. Gollino), Gherbezza (9' s.t. Nassivera Marco); a disposizione Restifo e Banelli. Allenatore Mauro Serini.
PRO FAGAGNA: Peressini, Buttazzoni, Bisaro, Lestani, Miano, Cafarelli, Domini (13' s.t. Dapit), Lauzana, Marcuzzi, De Prato, Bassi (28' s.t. Bonetti); a disposizione Lizzi e Copetti. Allenatore Gino Zampa.
Arbitro: Nicolò Pischiutta della Sezione di Udine
Note: ammoniti Zancanaro (28' s.t.), Bonetti (35' s.t.), Marcuzzi (41' s.t.); calci d'angolo 10 a 3 per il Tolmezzo; recupero 0' e 3'+2'.
Ciconicco di Fagagna, 23 maggio 2018. Il Tolmezzo è la prima finalista del Torneo di Ciconicco! La squadra di mister Serini ha meritatamente (più di quanto dica il risultato finale) avuto la meglio sulla compagine fagagnese di mister Zampa. Partita caratterizzata dai quattro "legni" colpiti da Samuele Micelli; se non è un record poco ci manca! Nella prima parte di gara la Pro non ha mai superato la metà campo tolmezzina: parte forte il Tolmezzo, che già al 3' colpisce con Micelli il palo interno alla destra del portiere, con palla che "naviga" sulla linea di porta prima di essere preda dello stesso Peressini. Al 6' occasione per Faleschini che, svirgolato il tiro al volo da posizione favorevolissima, passa indietro all'accorrente Zuliani, il quale calcia però fuori dai pali. All'8', su calcio d'angolo battuto da Zancanaro, colpo di testa di Micelli che centra in pieno la traversa. Gioca bene il Tolmezzo, con azioni manovrate che strappano qualche complimento alla tribuna, ma il gol non vuole arrivare, fino al 26' quando un tiro-cross di Brovedan mette in grossa difficoltà la difesa del Fagagna che, nel tentativo di rinviare dalla linea di porta, fa finire il pallone in rete per il vantaggio tolmezzino. Al 28' si affaccia per la prima volta pericolosamente nell'area del Tolmezzo la Pro Fagagna , ma il colpo di testa di Marcuzzi finisce abbondantemente a lato. Alla mezz'ora Micelli, solo davanti al portiere, ha l'ennesima occasione da gol, ma calcia male e Peressini para facilmente. Continua lo show di Micelli e, al 38', è ancora la traversa a respingere il tiro di esterno della punta tolmezzina. La ripresa, prima della girandola dei cambi, inizia come si era concluso il primo tempo ... con il Tolmezzo in avanti: al 3', su corner di Zancanaro, il perentorio colpo di testa di Rovere finisce fuori e all'8' Micelli centra il suo quarto "legno" personale, colpendo la traversa con un tiro dal limite dell'area. Al 14' ci sarebbe anche un netto fallo di mano in area del Fagagna, sul quale l'arbitro sorvola suscitando le proteste tolmezzine. Al 23' corriamo uno dei pochi rischi della gara quando, su respinta rimpallata di Rovere, il tiro di Marcuzzi finisce a lato. La partita va avanti senza che il Tolmezzo riesca a trovare il suo secondo sigillo: al 33' il colpo di testa di Faleschini, sull'ennesimo calcio d'angolo di Fabris, termina fuori; al 45' finisce sul fondo anche il diagonale di Gollino. Nel recupero, protrattosi per cinque minuti per l'infortunio di Gollino, rimasto a terra per un paio di minuti nell'area del Fagagna, un calcio d'angolo a favore della squadra della cittadina della "corsa degli asini" mette paura alla difesa tolmezzina, ma il colpo di testa di Marcuzzi termina alto e, sulla ripartenza, Stefano Fabris trova il gol del 2 a 0 poco prima del fischio finale dell'arbitro. Adesso il Tolmezzo attende la sua avversaria per la finale di domenica (ore 17,30), che uscirà dalla sfida fra Tricesimo e Tarcentina, in programma questa sera alle 19,30.

Campionato Regionale Allievi (seconda fase - ultima giornata)
TOLMEZZO - UFM 1-1 (p.t. 0-1) Gol: p.t. 25' Aldrigo; s.t. 15' Copetti.
TOLMEZZO CARNIA: Baron, Ursella, Fior (16' s.t. Zanier), Urban, De Giudici, Maion (31' s.t. Baldassi), Cimenti (12' s.t. Veritti), Esposito, Vidotti, Copetti (22' s.t. Piaz) , Dinota; allenatore Francesco Marini.
UNIONE FINCANTIERI MONFALCONE: Ciafardoni, Pinzan, Brazzi (18' s.t. Manto), Ferrara (1' s.t. Bossi), Belgiorno, Vrech, Alcani, Postorino, Bulfone, Aldrigo, Chiarolanza; a disposizione Kostic. Allenatore Fulvio Franca.
Arbitro: Jessica Mecchia della Sezione di Tolmezzo.
Note: ammoniti Aldrigo (3' s.t.), Postorino (4' s.t.), Esposito (9' s.t.), Dinota e Belgiorno (40' s.t.); calci dangolo 8 a 3 per l'UFM; recuperi 1' e 5'.
TORNEO PROVINCIALE PULCINI 2009
SERENISSIMA/B - TOLMEZZO/C
Gol per il Tolmezzo: 1°t Pavin; 2°t Scarsini; 4°t Ianich.
TOLMEZZO CARNIA: Scarsini, Ianich, Cossetti, Saracino, Serini, Grassi, Pavin, Franco, Ilari, Tantone; mister Santi Restifo
TORNEO JUNIORES DI CICONICCO - XXXII° Trofeo Zoratti - XXX° Memorial Munaretto
TOLMEZZO - TARCENTINA 4-0 (p.t. 2-0)
Gol: p.t. Micelli al 23', Brovedan al 41'; s.t. Fabris al 38', Gollino al 48'.
TOLMEZZO CARNIA: Di Giusto, Restifo, Faleschini, Zancanaro, Nassivera Matteo, Rovere (10' s.t. Banelli), Fabris, Brovedan (10' s.t. Lupieri), Zuliani (28' s.t. Straulino), Micelli (24' s.t. Gollino), Gherbezza (17' s.t. Nassivera Marco); a disposizione Colonna e De Toni. Allenatore Mauro Serini.
TARCENTINA: Fattori, Marchesino, Barbiero, Sommaro, Mazzarano (26' s.t. Tufa), Sancis (6' s.t. Boer), La Torre (1' s.t. Comelli), Sika Kokora, Pema, Ponton (22' s.t. Dordolo), Tomadini (13' s.t. Lorenzini); a disposizione Mauro e Fadini. Allenatore Stefano Tion.
Arbitro: Francesco Muzzarelli della Sezione di Udine.
Note: ammoniti Mazzarano (38' p.t.), Zuliani (24' s.t.), Zancanaro (33' s.t.), Dordolo (37' s.t.); calci d'angolo 12 a 3 per il Tolmezzo; recuperi 2' e 5'.
Ciconicco di Fagagna, 17 maggio 2018. Con un bel primo tempo (sul taccuino due gol segnati e due "legni" colpiti) ed un secondo tempo con qualcosa in più di una semplice "gestione" della gara (con altre due reti realizzate nei minuti finali), la Juniores tolmezzina ha avuto nettamente la meglio sulla Tarcentina (seconda forza del girone del Campionato da poco concluso e dominato dalla squadra di mister Serini), qualificandosi alla grande per la semifinale del Torneo, in programma mercoledì prossimo, nella quale incontrerà una fra Tricesimo e Pro Fagagna. Prima azione degna di nota al 7' quando, sulla ribattuta del portiere tarcentino in opposizione ad una punizione di Fabris, Micelli da buona posizione calcia debolmente il pallone, facile preda del portiere stesso. Al 13' si fa notare, con una buona azione sulla destra, Gherbezza, il quale, giunto nei pressi del portiere avversario, invece di calciare direttamente in porta (pur da posizione decentrata) passa palla al centro, non trovando alcun compagno pronto alla deviazione vincente. Al 23' Samuele Di Giusto lancia direttamente Samuel Micelli, che supera in velocità il difensore tarcentino e, con il portiere fuori dai pali, segna di "palombella" il gol dell'uno a zero. Due minuti dopo lo stesso Micelli, calciando troppo debolmente, si fa parare un tiro "a botta sicura". Continua a spingere il Tolmezzo e al 28' Fabris, dalla tre-quarti, calcia in area una punizione che, dopo la spizzata di testa di Micelli, viene deviata da Faleschini che incoccia la parte inferiore della traversa; è ancora un "legno" a dire di no al Tolmezzo quando, siamo al 35', sull'ennesimo corner battuto da Fabris, Rovere, con un perentorio colpo di testa, colpisce il palo alla sinistra di Fattori. Il meritato raddoppio giunge al 41' con Brovedan che, ricevuto il retropassaggio di Zancanaro, calcia imparabilmente dai 25 metri. Dopo un primo tempo letteralmente dominato da uno spettacolare Tolmezzo, la ripresa si presenta un po' più equilibrata, anche se sono quasi sempre gli undici tolmezzini a comandare il gioco con azioni manovrate, intervallate da ripartenze della formazione tarcentina. Così al 12' un'azione corale viene conclusa da Micelli con un diagonale che termina sul fondo, al 26' un attaccante della Tarcentina viene fermato fallosamente da Restifo, con il possibile "rigore" trasformato in "punizione dal limite" dall'arbitro Muzzarelli, e al 28' una insistita azione personale di Marco Nassivera viene conclusa con un tiro troppo debole per impensierire il bravo portiere Fattori. Nei minuti finali il punteggio viene arrotondato da Fabris, al 38', con un tiro dal limite che si infila a fil di palo, e da Gollino, al 48', grazie all'azione di Marco Nassivera che va via in dribbling sulla linea di fondo e lo serve, liberissimo, al centro dell'area di rigore.
Campionato Regionale Allievi (seconda fase - 8^ e penultima giornata di ritorno))
PRO FAGAGNA - TOLMEZZO 1-1 (p.t. 0-0)
Gol: s.t. Vidotti al 4', Pro Fagagna al 7'
PRO FAGAGNA: Bertoni, Ortis (38' s.t. Costantini) , Deanna, Todesco, Prosperi, Birarda (27' s.t. Fidenato), Dreossi (33' s.t.Pramparo), Vidusso, Frimpong, Lepore (21' s.t. Cuberli), Coronica; a disposizione Miani, Simonitto, Romanello. Allenatore Andrea Bruno (fuori rete, in quanto squalificato)
TOLMEZZO CARNIA: Baron, Ursella, Dinota (35' s.t. Adami), Urban, De Giudici, Temil (13' s.t. Fior), Copetti (20' s.t. Zanier), Maion, Vidotti, D'Orlando (24' s.t. Piaz), Cimenti (11' s.t. Veritti). Allenatore Francesco Marini
Arbitro: Simone Colussi della Sezione di Pordenone
Note: ammoniti Cimenti, Dreossi, Temil, Fidenato e Birarda.
TORNEO JUNIORES DI CICONICCO - XXXII° Trofeo Zoratti - XXX Memorial Munaretto
FLAIBANO - TOLMEZZO 2-3 (p.t. 1-1)
Gol: p.t. Ermacora al 15', Nassivera Marco al 25'; s.t. Brovedan (rig.) al 13', Ariis al 31', Rovere al 51'.
FLAIBANO: Giordani, Feula, Beltrame, Fom Berouk, Scherzo (6' s.t. Zamerean), Dragas, Vidoni (6' s.t. Coassin), Marchesan, Commisso (14' s.t. Gasparois), Ermacora (20' s.t. Ariis), Alessio (20' s.t. Calderazzo); a disposizione Giuliani e Vit. Allenatore Luca Michelutto.
TOLMEZZO CARNIA: Colonna, De Toni (42' s.t. Banelli), Restifo, Zancanaro, Faleschini, Rovere, Fabris, Brovedan, Nassivera Marco (3' s.t. Gherbezza), Micelli (23' s.t. Gollino), Zuliani (42' s.t. Lupieri); a disposizione Di Giusto, Puppis e Straulino. Allenatore Mauro Serini.
Arbitro: Sergio Gallina della Sezione di Udine
Note: ammoniti Nassivera (34' p.t.), Beltrame (40' p.t.), Restifo (44' p.t.), Giordani (12' s.t.), Ermacora (19' s.t.), Marchesan (36' s.t.); espulso Fom Berouk al 44' s.t.; calci d'angolo 11 a 4 per il Tolmezzo; recuperi 2' e 7'.
Ciconicco di Fagagna, 14 maggio 2018. Nella sua prima partita del Torneo di Ciconicco il Tolmezzo, dopo novantanove combattuti minuti, ha avuto meritatamente la meglio su un mai domo Flaibano. Partita dai toni agonistici elevati, quella vista sul tappeto verde della località nota per la Sacra Rappresentazione vivente, fra due squadre che, seppure a fine stagione, hanno dimostrato una buona condizione atletica.Parte forte il Tolmezzo che dopo dieci minuti confeziona la prima palla gol, con un buon colpo di testa di Rovere, su azione da calcio d'angolo, parato a terra da Giordani. Al 13' Micelli, lanciato da Brovedan, si trova a tu per tu con il portiere del Flaibano, che gli para la conclusione. Come spesso accade, al gol "mangiato" ha fatto da contraltare il gol subito; infatti al quarto d'ora, su azione di contropiede, Ermacora "sorprende" la difesa tolmezzina e supera Colonna portando in vantaggio la squadra di mister Michelutto. A seguire Micelli ci prova due volte: al 21' vede il suo tiro deviato in corner dal bravo Giordani, mentre al 23' la sua conclusione termina alta sulla traversa. Al 25', grazie al corner di Fabris girato in rete dal colpo di testa di Marco Nassivera, trova finalmente il gol la squadra di mister Serini. Al 41', raccogliendo un calcio di punizione dalla tre-quarti di Fabris, Restifo va vicino al gol del raddoppio colpendo, in acrobazia, il palo alla destra di Giordani. Tre minuti dopo il Flaibano pareggia il conto dei pali: fallo di Restifo al limite dell'area e relativa punizione calciata da Marchesan che colpisce il palo della porta difesa da un Colonna che nulla avrebbe potuto. Nel secondo minuto di recupero ci prova nuovamente Micelli, al termine di una bella azione collettiva, ma ancora una volta il suo tiro finisce alto. Anche la ripresa inizia con Micelli protagonista; prima non riesce ad incidere facendosi neutralizzare la conclusione, poi, al 5', lanciato direttamente dalla difesa, colpisce un palo clamoroso ed infine, al 12', viene atterrato platealmente in area dal portiere flaibanese, ammonito nell'occasione. Rigore sacrosanto trasformato freddamente da Brovedan, che porta per la prima volta in vantaggio il Tolmezzo. Alla mezz'ora Zancanaro prima e Fabris poi non riescono a spingere in rete il pallone che attraversa tutta la linea di porta e, sulla ripartenza, ancora una volta il Flaibano raggiunge il pareggio con la conclusione di Ariis. Il gol galvanizza il Flaibano che, pressando alto, mette in apprensione per qualche minuto la retroguardia tolmezzina, senza riuscire comunque ad incidere. La partita sembra stregata per l'undici tolmezzino che nei minuti finali, dopo essere rimasto in superiorità numerica per l'espulsione di Fom Berouk, va ripetutamente vicino al gol (si segnalano il tiro di Zancanaro al 46', parato con i piedi da Giordani, quello di Rovere al 47', deviato in corner dal numero uno flaibanese, il colpo di testa di Lupieri al 48', fuori di poco e, al 49', le conclusioni di Zancanaro, prima, e Rovere, poi), fino a che, nel sesto minuto di recupero, su punizione da posizione defilata battuta da Zancanaro, irrompe Michele Rovere che, con un perentorio colpo di testa, gonfia la rete flaibanese per il definitivo e strameritato 3 a 2.
Torneo Provinciale Pulcini 2009 (10^ giornata)
TOLMEZZO CARNIA/C – UDINE UNITED RIZZI CORMOR/B
Gol: 1°t Di Litta al 4' e Rrushkyulli al 9'; 2°t Rrushkyulli al 10' e 14'; 3°t Tantone al 15'; 4°t Rrushkyulli al 2'.
ASD TOLMEZZO CARNIA: Pavin, Cacitti, Angioni, Ianich, Cossetti, Franco, Serini, Scarsini, Ilari, Grassi, Tantone, Iacobelli, Saracino. Allenatore Santi Restifo
ASRD UDINE UNITED RIZZI CORMOR: Pizzi, Baabouche, Borsetta, Di Litta, Engrassi, Fedeli, Melchior, Pertoldi, Rrushkyulli, Siaw, Valent. Allenatore Alfio Canciani.
Al Comunale F.lli Ermano va di scena il quinto raduno stagionale dei "Primi Calci", nel quale giochiamo insieme al Deportivo Junior, alla Tarcentina e al Magnano. Giornata speciale a Tolmezzo, dove il calcio ha unito i piccoli calciatori e le loro famiglie in una giornata di festa. Per due ore il campo si è colorato di gioia e sorrisi. I bambini hanno trascorso una mattinata intensa e gratificante con le loro mini partite e i giochi, il tutto disputato con grinta e impegno; tutti i bambini continuano a regalarci grandi soddisfazioni ed, oggi, sentirsi dire dalla squadra avversaria che siamo "una spanna sopra gli altri", non può che gratificarci e renderci fieri del lavoro svolto. Un ringraziamento va ai genitori, sempre presenti e collaborativi, a loro i complimenti per aver creato un momento di condivisione che ha dato un valore aggiunto alla riuscita della manifestazione. Bano Maria Luisa.
CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI (7^ giornata di ritorno - seconda fase)
TOLMEZZO - SPILIMBERGO 7-0 (p.t. 5-0)
Gol: p.t. Pallober al 2', Picco all'11', Silverio al 21', Picco al 29', Borta al 30'; s.t. Della Pietra al 24', Borta al 26'.
TOLMEZZO CARNIA: Selenati (18' s.t. Fabris), Silverio (11' s.t. Sicco), Stefanutti (4' s.t. Turisini), Della Pietra, Nait, Solari, Picco (4' s.t. Tremonti), Baldassi, Borta, Rella, Pallober (11' s.t. Mannino). Allenatore Massimo Rella
SPILIMBERGO: Orbelli (31' p.t. D'Andrea), Bisaro, Caregnato (19' p.t. Colesan), De Vecchis, Canoci (21' s.t. Rubino), Gallo (1' s.t. Toci), Rusalen (15' s.t. Songne), Di Gennaro, Qevani, Frigo (8' s.t. Zecchini), Lizier. Allenatore Lido Cantarutti.
Arbitro: Luca Cussigh della Sezione di Udine
Note: ammoniti Borta (25' p.t.), Baldassi (32' p.t.), Songne (28' s.t.), Rubino (31' s.t.); calci d'angolo 7 a 0 per il Tolmezzo; recupero 0' e 4'; al 35' del s.t. allontanato il mister dello Spilimbergo, causa proteste per i 4 minuti di recupero concessi.

CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI (7^ giornata di ritorno - seconda fase)
TOLMEZZO - CORDENONS 11-0 (p.t. 6-0)
Gol: p.t. Zanier al 2', Cimenti all'8', Veritti al 20', Copetti al 25', Veritti al 28', De Giudici (rig.) al 40'; s.t. Vidotti al 12', Piaz al 30', D'Orlando al 33', Vidotti al 36', Dinota al 40'.
TOLMEZZO CARNIA: Baron, Zanier, Fior, Urban (1' s.t. Maion), De Giudici (10' s.t. Adami), Temil, Veritti (7' s.t. Piaz), Esposito (1' s.t. Ursella), Cimenti (7' s.t. Vidotti), Copetti (7' s.t. D'Orlando), Nassivera (10' s.t. Dinota). Allenatore Francesco Marini
CORDENONS: Vanin, Bigatton, Beqiri, Cominotto, De Roia, Da Ros (31' s.t. Del Col), Zancai (13' s.t. Barbisin), Romanin (1' s.t. Zanussi), Biasotto (4' s.t. Pasinetti), Terry, Osei. Allenatore Corrado Canzi.
Arbitro: Manuel Miu della Sezione di Tolmezzo

Pagina 1 di 8
UA-54400219-1