CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Cervignano 71
2 Primorje 64
3 Virtus Corno 55
4 Tolmezzo-Carnia 50
5 Sistiana Sesljan 45
6 Pro Romans M. 45
7 Risanese 44
8 Chiarbola P. 39
9 Zaule Rabuiese 38
10 Ol3 37
11 Trieste Calcio 37
12 Valnatisone 33
13 Costalunga 32
14 ISM Gradisca 31
15 Mladost SZ 29
16 San Giovanni 15
ULTIMO TURNO
26-05-2019
 
Tolmezzo-Carnia 1 : 0 Pro Romans M.
PROSSIMO TURNO
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Martedì, 09 Luglio 2019 07:08

VIDOTTI A SEGNO IN CANADA CON LA RAPPRESENTATIVA FVG

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Prima, larga vittoria della rappresentativa “Under 17” guidata da Marco Pisano che nella sua seconda sfida della “International Soccer Cup” in Canada dilaga contro il New Brunswick, formazione del Quebec. Partono meglio i padroni di casa, ma è il Friuli Venezia Giulia, alla prima offensiva, che trova il vantaggio quando Colonna Romano è bravo ad inserirsi prima del destro vincente. Non tarda ad arrivare il raddoppio con ilsutriese del Tolmezzo Stefano Vidotti (nella foto) che, pescato dentro l’area di rigore da capitan Santosuosso, supera il portiere avversario con il morbido tocco. Friuli Venezia Giulia padrone del campo e tris servito alla mezz’ora quando Delle Case, nel tentativo di accentrare per Vidotti, trova la parabola giusta che si insacca. E’ cinico il New Brunswick, un minuto dopo, con il calcio di punizione di Hardwick, da posizione centrale, che beffa Cover. Ci pensa allora Colonna Romano, prima dell’intervallo, a ristabilire le distanze con il tap-in conseguente alla respinta della traversa sul tiro di Vidotti. Ripresa che non cambia di motivo e girandola di cambi per la squadra guidata da Pisano, con i neoentrati subito protagonisti: prima Calliku è fermato dal palo, poi Dimroci mette a segno la doppietta che chiude i conti e porta a 3 il proprio bottino di reti personali nella manifestazione. Si torna in campo domani, alle 16 locali, nell’ultima sfida del girone eliminatorio contro il Whitby che giocherà solo giovedì la sua seconda gara contro il Woodbridge.

IL TABELLINO

FVG UNDER 17 – NEW BRUNSWICK 6 – 1  

FVG: Cover (1’ st Gasparotto), Bronzin, Capellari (15’ Del Ben), Cignola, Colonna Romano, (20’ st De Lindegg (27’ st Capellari), Delle Case (6’ st Langella), Palmegiano (1’ st Calliku), Santosuosso (22’ st Facchin), Torresan (13’ st Barboni), Vidotti (1’ st Tomat). A disposizione: Ronco. All. Pisano.

NEW BRUNSWICK: Breau, Bleakney (15’ st Davis), Dako (26’ st Pereira), Frenette, P. Gallant (26’ st Fournier), Hardwick, Leclair (35’ st Lapierre), Lim (1’ st A. Gallant), Mavakala (7’ Nestor), Sonier, Spencer (1’ st Kasongo). A disposizione: Robinson, Bile. All. Nsiemie.

Arbitro: Lee di Toronto.

Marcatori: al 12’ Colonna Romano, al 21’ Vidotti, al 31’ Delle Case, al 32’ Hardwick, al 39’ Colonna Romano; nella ripresa, al 35’ e 39’ Dimroci.  

Note: angoli 8 a 1 per il Friuli Venezia Giulia.  Recuperi 2’ e 0’. Ammoniti Bleakney e Hardwick.

Festa

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

7’ Lungo lancio dalle retrovie di Santuosso che invola Colonna Romano il quale anticipa l’uscita di Breau e regala il vantaggio al Friuli Venezia Giulia. (1 – 0)

21’ Santosuosso si accentra dalla destra e mette al centro per Vidotti, pronto nel controllare e firmare il raddoppio con il morbido tocco di interno destro. (2 – 0)

25’ Corner dalla destra di Torresan e colpo di testa di Palmegiano fuori di poco.

30’ Un rimpallo favorisce Colonna Romano il quale, da buona posizione, non inquadra la porta con il destro alto.

31’ Palmegiano per Delle Case il cui tiro cross beffa Breau costretto a raccogliere la palla in rete. (3 – 0)

32’ Calcio di punizione da posizione centrale di Hardwick che supera Cover e permette al New Brunswick di accorciare le distanze. (3 – 1)

39’ Gran botta in diagonale di Vidotti respinta dalla traversa; il primo ad avventarsi sulla palla è Colonna Romano per il tap-in che vale la doppietta personale e il poker di squadra. (4 – 1)

SECONDO TEMPO

12’ Tomat riceve dentro l’area di rigore da Langella con la sua conclusione, smorzata da un difensore, di poco alta sopra la traversa.

16’ Tiro cross di Santosuosso respinto dalla traversa e palla che perviene a Calliku la cui conclusione, ravvicinata, è miracolosamente respinta da Breau.

19’ Filtrante di Del Ben per Tomat il cui tiro è respinto da Breau sui piedi di Calliku; il suo destro di prima intenzione incoccia sul palo.

20’ Dimroci, al primo pallone toccato della sua gara, costringe al volo plastico Breau per respingere il calcio di punizione dai 20 metri.  

30’ Incursione centrale di Sonier la cui conclusione con il destro sfiora l’incrocio dei pali alla sinistra di Gasparotto.

33’ Dagli sviluppi di calcio d’angolo colpo di testa, di poco alto, di Capellari.

35’ Langella accentra per Calliku il cui colpo di tacco libera Dimroci davanti a Breau per il destro equivalente alla quinta marcatura friul-giuliana. (5 – 1)

39’ Azione solitaria di Dimroci che, dal limite dell’area, disegna la traiettoria giusta per fissare il punteggio. (6 – 1)

IL DOPO GARA

Soddisfatto, nel dopo gara, mister Marco Pisano. «Temevamo – la sua analisi – i tre giorni di sosta  e proprio per questo siamo partiti con il freno a meno tirato. Poi una volta andati in vantaggio siamo stati capaci di dare ordine alla nostra manovra e gestire meglio il possesso palla. Alla fine credo che il risultato non solo sia giusto, ma potesse altresì essere più ampio. Non possiamo, però, sederci sugli allori visto che tra 24 ore torneremo in campo per la sfida conclusiva del girone in cui dovremo ottenere i 3 punti equivalenti alla qualificazione alle semifinali. Questa sera valuterò le condizioni fisiche dei ragazzi per avere un quadro migliore di quella che è la situazione; certamente scendere in campo nelle prime ore pomeridiane non aiuta».   

I RISULTATI

FVG – New Brunswick 6 – 1  

Whitby – Woodbridge Giovedì 11 luglio ore 12

LA CLASSIFICA

FVG 4, Whitby 3, Woodbridge 1, New Brunswick 0.

IL PROSSIMO TURNO (martedì 9 luglio ore 16 locali)

FVG – Whitby
New Brunswick – Woodbridge

Letto 102 volte Ultima modifica il Martedì, 09 Luglio 2019 07:34
Altro in questa categoria: « UN CAMP INDIMENTICABILE

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1