CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Cervignano 53
2 Primorje 51
3 Tolmezzo-Carnia 43
4 Virtus Corno 43
5 Sistiana Sesljan 41
6 Risanese 39
7 Zaule Rabuiese 35
8 Chiarbola P. 35
9 Pro Romans M. 27
10 Trieste Calcio 27
11 Ol3 26
12 ISM Gradisca 25
13 Mladost SZ 25
14 Costalunga 25
15 Valnatisone 24
16 San Giovanni 13
ULTIMO TURNO
10-03-2019
 
Tolmezzo-Carnia 1 : 2 ISM Gradisca
PROSSIMO TURNO
24-03-2019
 
Primorje - Tolmezzo-Carnia
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Giovedì, 07 Marzo 2019 15:37

MANO PESANTE DEL GIUDICE SPORTIVO DOPO ZAULE

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mano pesante del Giudice Sportivo dopo la sfida di domenica tra Zaule e Tolmezzo, finita 3 a 2 per i padroni di casa. Squalificati per due giornate Andrea Pasta e Federico Rovere, espulsi dal campo. Una giornata di squalifica anche per Gabriele Faleschini, scattata per recidiva in ammonizione. Tre giornate di squalifica invece per il difensore dello Zaule, Federico Aiello. Sul Comunicato Ufficiale si legge: "per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario in quanto, durante una rissa verificatasi dopo la fine della gara fra una ventina di persone di entrambe le squadre, afferrava con una mano per il collo, volontariamente e con energia, il predetto avversario; quest'ultimo, appoggiato con la schiena, durante la colluttazione, su un palo della rete di recinzione del terreno di gioco, dopo 4-5 secondi riusciva a svincolarsi dalla stretta e nessuna conseguenza gli derivava da tale fatto".

Il Giudice Sportivo ha quindi comminato 200 euro di multa alla società Zaule Rabuiese per responsabilità oggettiva, in quanto "al termine della gara, una persona con addosso una giacca della soc. Zaule Rabuiese, dall'esterno del recinto di gioco, in prossimità del cancello attraverso il quale si accede agli spogliatoi, urlava provocatoriamente frasi offensive nei confronti dei calciatori del Tolmezzo causando la reazione di uno di essi; per rissa avvenuta dopo la fine della gara fra i calciatori della propria squadra e quelli avversari (una ventina in tutto) e causata dal comportamento del detto sostenitore della squadra locale; la rissa, caratterizzata da insulti e spintoni reciproci, si protraeva per circa 3-4 minuti e veniva sedata grazie all'intervento dei dirigenti di entrambe le società".

Multa di 100 euro anche per il Tolmezzo, sempre per responsbailità oggettiva, "per rissa avvenuta dopo la fine della gara fra i calciatori della propria squadra e quelli avversari; la detta rissa, caratterizzata da insulti e spintoni reciproci, si era protratta per 3-4 minuti e veniva sedata grazie all'intervento dei dirigenti di entrambe le società".

Per la formazione Juniores squalifica per una giornata a Francesco Restifo per recidiva in ammonizione 

Letto 364 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Marzo 2019 08:03

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1