CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Gorizia 62
2 Primorje 48
3 Juventina S.Andrea 48
4 ISM Gradisca 45
5 Tolmezzo Carnia 43
6 Valnatisone 42
7 Pro Cervignano M. 42
8 Zaule Rabuiese 34
9 Sistiana Sesljan 32
10 Pro Romans Medea 31
11 Trieste Calcio 30
12 Costalunga 28
13 Fulgor 28
14 Tarcentina 25
15 Aurora Buonaquisto 24
16 Vesna 13
ULTIMO TURNO
14-04-2018
 
Tolmezzo Carnia 1 : 1 Trieste Calcio
PROSSIMO TURNO
25-04-2018
 
Pro Romans Medea - Tolmezzo Carnia
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Domenica, 11 Marzo 2018 23:05

A CERVIGNANO "GIOCHIAMO" NOI LA PARTITA, MA I TRE PUNTI VANNO AI PADRONI DI CASA!

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Prima della partita: il minuto di raccoglimento in memoria di Davide Astori Prima della partita: il minuto di raccoglimento in memoria di Davide Astori

Campionato di Promozione (8^ giornata di ritorno)
PRO CERVIGNANO - TOLMEZZO 1-0 (p.t. 0-0)
Gol: Battistin al 19' s.t.
PRO CERVIGNANO MUSCOLI: Zwolf, Donda, Battistin, De Paoli, Candussi, Cocetta (7’ st Cojaniz), Serra (41’ st Donaggio), Del Piccolo (31’ st Gerometta), Panozzo (35’ pt Cavaliere), Nardella, Paneck; a disposizione Sirch, Nassiz, Koci. All. Gianni Tortolo.
TOLMEZZO CARNIA: Simonelli, Michele Rovere, Gabriele Faleschini, Capellari, Federico Rovere, Davide Fabris, Madi, Stefano Fabris (38’ st Cristofoli), Floreani, Micelli, Zuliani (28’ st Migotti); a disposizione Colonna, Ajello, Daniele Faleschini, Polettini, Matteo Massivera. All. Ivan Veritti.
Arbitro: Alessandro Biscontin della Sezione di Pordenone (Assistenti: Marco Bellomo di Udine e Martina Zonta di Trieste)
Note: ammoniti Paneck (34' p.t.), Faleschini (3' s.t.), Nardella e Battistin (9' s.t.), Donda (46' s.t.); espulso Floreani al 15' s.t.; calci d'angolo 4 a 2 per il Cervignano; recuperi 2' e 4'.
Cervignano del Friuli, 11 marzo 2018. Al termine di novantasei minuti intensi e combattuti usciamo immeritatamente sconfitti dal Comunale della cittadina del Basso Friuli. Su un campo già in precarie condizioni fin dall'inizio, diventato veramente insidioso (quasi al limite della praticabilità) nel secondo tempo con l'aumentare di intensità della pioggia, il Tolmezzo ha "fatto" maggiormente la partita, rimanendo alla fine con un pugno di mosche. Nel primo tempo al gioco manovrato tolmezzino è spesso mancato l'ultimo passaggio o il tiro conclusivo, meno idee invece per i padroni di casa e quasi normale amministrazione per Simonelli. Nonostante il prevalere tolmezzino sono i cervignanesi a farsi pericolosi all'11' con un doppio tentativo di Panozzo sul quale prima respinge Simonelli e poi, nell'area piccola, ribatte in sicurezza Federico Rovere. Al 24' una bella azione corale tolmezzina vede l'assist con il tacco di Micelli per Madi, che però conclude alto da buona posizione. Al 34' un'altra azione manovrata mette Zuliani a tu per tu con il portiere cervignanese che, sulla botta del numero undici tolmezzino, respinge compiendo un mezzo miracolo. Nella ripresa, al quarto d'ora, rimaniamo in dieci per un cartellino rosso "esagerato" sventolato a Floreani. Nonostante l'inferiorità numerica, al 17', andiamo vicino al pari con Madi che, liberatosi in area avversaria, al momento di calciare in rete "non trova" più il pallone, fermato da una pozza d'acqua. Due minuti dopo i padroni di casa passano in vantaggio: punizione molto "dubbia" dai 25 metri, da posizione decentrata, ben calciata da Nardella dentro l'area, prima "spizzicata" da Battistin e poi  "toccata" da Federico Rovere, con pallone che si insacca alle spalle di Simonelli. Al 22' ancora una volta Madi viene fermato, questa volta al limite dell'area avversaria, da una pozza d'acqua; un minuto dopo è invece Del Piccolo a venir frenato a sua volta dall'acqua. Pur in dieci contro undici Veritti suona la carica, togliendo il centrocampista Stefano Fabris e inserendo la punta Cristofoli (al suo rientro dopo infortunio) che, quasi subito, ha la palla buona; Gabriele però non riesce a concretizzare, terminando peraltro a terra in area! Ultimo sussulto nel recupero, con il calcio di punizione di Migotti parato in due tempi da Zwolf. Concludiamo con il commento di mister Veritti: "non inganni il risultato, perchè è stata una partita molto equilibrata fino all'ultimo secondo, molto avvincente, molto bella, che ha tenuto col fiato sospeso entrambe le tifoserie, perchè noi, come squadra, abbiamo cercato fino all'ultimo di riequilibrare la partita, che ci è sfuggita di mano all'inizio del secondo tempo, dopo che l'arbitro ha, evidentemente, preso una decisione abbastanza discutibile, su un fallo veramente non volontario di un mio giocatore a centrocampo, ed è stata un'espulsione diretta. Qualche minuto dopo è venuto anche il gol, su una punizione magistralmente battuta da Nardella. Però, per quanto riguarda la prestazione, le occasioni avute, il gioco espresso, non penso ci siano discussioni: il Tolmezzo avrebbe ampiamente meritato il pareggio. Però, il calcio è anche questo, dobbiamo saper accettare, dobbiamo voltare pagina. Resta la prestazione, che è stata molto buona, su un campo difficile, contro una squadra molto quotata e con condizioni meteorologiche veramente difficili".

IL COMMENTO DI MISTER GIANNI TORTOLO SULLA PARTITA
Gianni Tortolo del Cervignano. Risultato 1 a 0 per la Pro Cervignano contro il Tolmezzo. E' stata una partita con il primo tempo giocato molto bene da tutte e due le squadre, un tempo equilibrato, Tolmezzo grande squadra, veramente, grande pressing, grande squadra giovane, molto motivata. Abbiamo avuto un paio di occasioni noi, ma ne hanno avute anche loro altrettante, se non forse anche migliori, perchè abbiamo sbagliato su calci d'angolo a nostro favore, non abbiamo fatto le marcature nel modo giusto e loro sulle ripartenze erano micidiali con Madi e Micelli, molto bravi; il primo tempo è finito zero a zero. Poi nel secondo tempo abbiamo un attimino aumentato il ritmo noi, loro sono rimasti in dieci, e quindi poi per noi è diventata un po' più facile, abbiamo preso una leggera supremazia, abbiamo fatto gol con Battistin su una punizione di Nardella, e poi la partita fino alla fine è stata viva perchè loro hanno reagito e anche in dieci volevano pareggiare, ci han messo cuore e anima, ma la partita è finita 1 a 0 per noi. Comunque è stata una partita giocata, secondo me (nel secondo tempo sotto una pioggia battente) ad altissimi livelli e quindi bene per noi, abbiamo preso i tre punti e quindi siamo contenti. Tre punti importanti con una diretta concorrente. Migliore in campo, secondo me, per il Tolmezzo Madi e per me la squadra, per il sacrificio che han fatto tutti per portare a casa il risultato.

Letto 276 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Marzo 2018 10:10

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1