CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Primorje 36
2 Pro Cervignano 33
3 Virtus Corno 33
4 Tolmezzo-Carnia 32
5 Sistiana Sesljan 29
6 Chiarbola P. 28
7 Risanese 22
8 ISM Gradisca 21
9 Zaule Rabuiese 18
10 Mladost SZ 17
11 Pro Romans M. 16
12 Valnatisone 16
13 Trieste Calcio 15
14 Costalunga 15
15 Ol3 14
16 San Giovanni 9
ULTIMO TURNO
13-01-2019
 
Pro Cervignano 1 : 3 Tolmezzo-Carnia
PROSSIMO TURNO
20-01-2019
 
Tolmezzo-Carnia - Trieste Calcio
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Sabato, 02 Dicembre 2017 21:38

JUNIORES: E PRIMATO FU!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Gli Juniores oggi Gli Juniores oggi

Campionato Regionale Juniores (12^ giornata di andata)

TOLMEZZO CARNIA – TRIESTE CALCIO 3-1 (p.t. 1-1)

GOL: p.t. Pllana al 13’, Floreani al 35’; s.t. Gollino (rig.) all’8’ e Brovedan al 42’.

TOLMEZZO CARNIA: Colonna, Puppis, Banelli (13’ s.t. Brovedan), Zancanaro (38’ s.t. Mannino), De Toni, Treleani, Gherbezza, Floreani (1’ s.t. Fior), Gollino (26’ s.t. Lupieri), Micelli (44’ s.t. Romanin), Nassivera; a disposizione Di Giusto e Straulino. Allenatore Mauro Serini.

TRIESTE CALCIO: Giannarzia (27’ s.t. Franco), Icardi, Carboncich (29’ p.t. Dicandia), Martin, Pllana, Vendola, Lauricella (4’ s.t. Barbato), Kenneh Dorley (15’ s.t. Oliva), Moaca (39’ s.t. Kozlovich), Marincich, Serigne Ablaye. Allenatore Luciano Bosdachin.

Arbitro: Luca Di Florio della Sezione di Udine.

Note: ammoniti Lauricella (27’ p.t.) e Giannarzia (6’ s.t.); espulso Marco Nassivera al 40’ p.t.; allontanato l’allenatore del Trieste Bosdachin al 30’ p.t.; spettatori una cinquantina; corner 5 a 4 per il Trieste Calcio; recuperi 2’ e 5’.

Tolmezzo, 2 dicembre 2017. Adesso dipende soltanto da noi! Nella giornata nella quale riposava l’ISM, dovevamo solo vincere per essere certi del sorpasso e del conseguente primato in classifica; e così è stato! Ma non è stata una partita facile. In una serata fredda, con il campo sferzato da un vento gelido, gli juniores tolmezzini sono andati sotto dopo meno di un quarto d'ora, recuperando il risultato poco dopo la mezz'ora, ma rimanendo in inferiorità numerica al 40' per l'evitabilissima espulsione di Marco Nassivera. C'è voluto un secondo tempo di sofferenza e grinta per portare a casa la vittoria.

Letto 624 volte Ultima modifica il Domenica, 03 Dicembre 2017 09:14

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1