CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Gorizia 62
2 Primorje 48
3 Juventina S.Andrea 48
4 ISM Gradisca 45
5 Tolmezzo Carnia 43
6 Valnatisone 42
7 Pro Cervignano M. 42
8 Zaule Rabuiese 34
9 Sistiana Sesljan 32
10 Pro Romans Medea 31
11 Trieste Calcio 30
12 Costalunga 28
13 Fulgor 28
14 Tarcentina 25
15 Aurora Buonaquisto 24
16 Vesna 13
ULTIMO TURNO
14-04-2018
 
Tolmezzo Carnia 1 : 1 Trieste Calcio
PROSSIMO TURNO
25-04-2018
 
Pro Romans Medea - Tolmezzo Carnia
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Giovedì, 30 Novembre 2017 21:53

CICONICCO NON PORTA FORTUNA AI GIOVANISSIMI REGIONALI

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Campionato Regionale Giovanissimi (prima fase – 4^ giornata di ritorno)

PRO FAGAGNA – TOLMEZZO 4-2 (p.t. 2-1)

Gol Tolmezzo: p.t. Rella al 27’; s.t. Solari

PRO FAGAGNA: Bruno, Cinausero, Serafini, Foschiani, Cragno, Cominotto, Graffi, Lizzi, Giovanatto (18’ s.t. Cannata), Blasutti (14’ s.t. Viola), Da Pieve (4’ s.t. Persello); a disposizione Toffolini. Allenatore Roberto Zuttion

TOLMEZZO CARNIA: Fabris, Turisini, Stefanutti, Della Pietra, Tremonti (11’ s.t. Picco), Sicco, Baldassi, Borta, Rella, Foti, Pallober (14’ s.t. Solari); a disposizione Selenati e Mannino. Allenatore Massimo Rella

Arbitro: Alessandro Pecile della Sezione di Tolmezzo

Note: ammoniti Lizzi, Borta e Foti.

Ciconicco di Fagagna, 26 novembre 2017. Non ce la fanno i Giovanissimi Regionali di Massimo Rella a portare a casa un risulto positivo dal bel campo di Ciconicco. Dopo una partenza a razzo del Fagagna, in gol già dopo 15 secondi e sul 2 a 0 al quarto d’ora, i tolmezzini provano a raddrizzare la partita e vanno vicini al gol al 21’ con un tiro al volo di Foti, che finisce sul palo. E’ invece Rella, al 27’, a ridurre le distanze con un gol di bella fattura. Prima della fine del tempo ancora qualche buona iniziativa, ma le conclusioni di Pallober e di Foti terminano sul fondo. Nella ripresa arriva il meritato gol del 2 a 2, grazie a Solari che centra la porta dopo una corta respinta del portiere di casa. Il tutto viene però vanificato quando una punizione dai 40 metri sorprende Fabris e si infila in rete. Nei minuti finali c’è anche il tempo per assistere al quarto gol del Fagagna che chiude la gara.

 

Letto 214 volte Ultima modifica il Giovedì, 30 Novembre 2017 22:23

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1