CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Gorizia 72
2 Juventina S.Andrea 58
3 Primorje 57
4 ISM Gradisca 55
5 Valnatisone 47
6 Pro Cervignano M. 46
7 Tolmezzo Carnia 46
8 Zaule Rabuiese 38
9 Costalunga 35
10 Pro Romans Medea 35
11 Sistiana Sesljan 34
12 Trieste Calcio 32
13 Tarcentina 32
14 Fulgor 32
15 Aurora Buonaquisto 30
16 Vesna 13
ULTIMO TURNO
06-05-2018
 
Sistiana Sesljan 2 : 3 Tolmezzo Carnia
PROSSIMO TURNO
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Venerdì, 05 Maggio 2017 13:08

UNO SGUARDO AI NOSTRI AVVERSARI

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

19 punti nel girone di andata, 8 in quello di ritorno: squadra strana l'Union Pasiano che dopo un inizio di stagione in cui ha espresso anche un calcio di primo livello è crollata vertiginosamente. Ad un certo punto, a Pasiano, hanno provato anche a dare la scossa sollevando dalla panchina Franco Martin per fare posto all'ex calciatore professionista Giorgio Papais, soluzione durata solo qualche domenica fino al ritorno del tecnico che ha condotto in Eccellenza i viola. Union Pasiano con il dubbio portiere: far giocare il giovane Moras (che nell'ultimo periodo non ha dato grandi certezze, anzi) permettendosi così un veterano in più nei giocatori di movimento oppure schierare a difesa dei pali Zanchetta con un giovane di movimento? Un dubbio che Franco Martin probabilmente scioglierà solo alla vigilia del play-out. 4-3-1-2 il modulo utilizzato domenica dall'Union Pasiano che ha schierato Zanchetta tra i pali, il giovane Perlin e Faloppa in qualità di esterni bassi a fare da scudo si due centrali Pase e Rosolen. Ma attenzione perché domenica Franco Martin ritroverà, dopo aver scontato la squalifica, il veterano Guernier che ritroverà il suo posto di centrale di difesa. Probabile, quindi, il sacrificato possa essere Faloppa con lo spostamento a sinistra di Rosolen. davanti alla difesa Carolo con al suo fianco la forza di Pezzutto e la classe di Corazza; un trio che difficilmente sarà riproposto domenica in Carnia visto il rientro certo tra i titolari di Ortolan, uno tra i migliori talenti pordenonesi tenuto precauzionalmente fuori domenica in quanto diffidato. Possibile un suo inserimento al posto di Carolo e conseguente arretramento di Pezzutto nel ruolo di play-maker. Ruolo del trequartista affidato a Montagner il quale dovrebbe agire alle spalle degli attaccanti Borda (tenuto anche lui a riposo domenica) e Corazza con quest'ultimo che potrebbe agire qualche metro più indietro andando ad allinearsi al trequartista.

Letto 569 volte

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1